La Csai premia i Campioni della Montagna. C'è anche il catanese Cimbali

DiComunicati

Gen 27, 2011

La Commissione Sportiva Automobilistica dell’Automobile Club Italia, unitamente alla Sottocommissione Velocità in Salita, premierà i Campioni della Montagna 2010, sabato 29 gennaio alle 12.30 all’Expò Rally, presso la Fiera di Brescia. (Nella foto il Campione italiano assoluto Simone Faggioli)

Saranno presenti a Brescia il Vice Presidente ACI-CSAI Mario Colelli, il Presidente della Commissione Salita della FIA Paul Voutjare ed il Vice Presidente della stessa Commissione Stan Minarik. A ricevere gli ambiti riconoscimenti dai vertici della FIA, della CSAI e della Sottocommissione presieduta da Giorgio Croce, saranno i Campioni Italiani Velocità Montagna assoluto e di gruppo, unitamente ai vincitori dei Trofei e Coppe di Classe del C.I.V.M. e del Trofeo Italiano Velocità Montagna. Saranno Premiati anche i protagonisti delle scene internazionali vincitori di titoli FIA.

La premiazione sarà anche occasione di incontro e discussione tra addetti ai lavori in vista del prossimo Campionato Italiano, che inizierà l’1 maggio in Toscana allo Spino, per continuare con altri undici appuntamenti, con le tante novità regolamentari destinate a portare altra energia alla già fervente e spettacolare serie.

-“La nostra serie è molto fervente, sta vivendo un periodo di grande vitalità – ha commentato Giorgio Croce – siamo riusciti ad instituire anche dei premi in denaro per il Campione Assoluto, i Campioni di gruppo ed i vincitori dell’ under 25 del C.I.V.M. e T.I.V.M.”-.

Questi i campioni del C.I.V.M. 2010:

Simone Faggioli, fiorentino, è il Campione Italiano Assoluto Velocità Montagna e Campione Europeo, titoli conquistati con l’Osella FA 30 Zytek.

Omar Magliona, sassarese, è il Campione Italiano di Gruppo CN con l’Osella PA 21/S Honda.

Antonio Forato, trevigiano, è il Campione Italiano di Gruppo GT, essendosi alternato al volante della Lamborghini Gallardo e della Ferrari F430.

Roberto Di Giuseppe, teramano, è il Campione Italiano di Gruppo E1 Italia su Alfa Romeo 155 GTA.

Domenico Chirico, reggino di Gallico, è il campione Italiano di Gruppo A su Peugeot 106 1.6 16V.

Roberto Chiavaroli, pescarese, è il Campione Italiano di Gruppo N su Mitsubishi Lancer EVO.

Michele Camarlinghi, pisano, è il vincitore del Trofeo di Gruppo E2/B con l’Osella PA 30/S Zytek.

Vimotorsport, è il vincitore del Trofeo Scuderie C.I.V.M..

Elena Croce, udinese, è la vincitrice della Coppa Dame su Ferrari F430.

Angelo Marino, salernitano, è il vincitore del Trofeo Under 25 con la Peugeot 106 1.6 16V.

Carlo Vellucci, frusinate, è il vincitore della Coppa di gruppo E1 Italia su BMW M3.

Mario Tacchini, bergamasco, è il vincitore della Coppa di F.Start con la Fiat Punto Sporting.

Massimo Enrico Cimbali, catanese, è il vincitore della Coppa E1 Monomarca al volante della Citroen C1.