Il derby per il rilancio: Virauto-Ascom

DiComunicati

Dic 17, 2009

Catania-Patti, ultima partita dell’andata… Qualche sconfitta di troppo fuori, PalaArcidiacono inviolato…. Distefano: “Due derby come crocevia della stagione”…

Virauto Ford Catania – Ascom Patti: è tempo di derby

Guardare avanti, con fiducia e determinazione. Con questo spirito la Virauto Ford Catania, dopo la netta sconfitta esterna di Massafra, è tornata ieri ad allenarsi in vista del derby di domenica contro l’Ascom Patti, ultima partita del girone d’andata.

Una prima parte del campionato in chiaroscuro, caratterizzata dall’en plain di successi casalinghi e, di contro, da qualche sconfitta di troppo in trasferta dove la squadra di coach Borzì non è ancora riuscita ad esprimersi ai suoi livelli.
Si torna davanti al pubblico amico per fare risultato e chiudere, così, l’andata con il PalaArcidiacono inviolato. A far visita ai rossazzurri arriva Patti, formazione grintosa, reduce da un netto successo contro Martina Franca e con 14 punti all’attivo, al quinto posto in classifica davanti alla Virauto Ford.

Per Trevisan e compagni un avversario ostico ma, davanti ai propri tifosi, i ragazzi del presidente Condorelli sono sempre stati capaci di scendere in campo con una marcia in più, e poi, la posta in palio è importante, soprattutto se si guarda anche oltre, cioè alla gara in programma dopo la sosta natalizia, quella che la Virauto giocherà in casa contro Siracusa.

Due derby in sequenza che potrebbero portare i rossazzurri ancora più in alto.
“Dobbiamo concentrarci al massimo sulle prossime due partite – ha sottolineato il direttore sportivo della Virauto Ford Catania, Marco Distefano – due derby casalinghi contro Patti e Siracusa che costituiscono un crocevia importante per il proseguo della stagione. Dopo la gara di domenica, qualche giorno di vacanza e poi, di nuovo al lavoro per arrivare in piena forma all’incontro con Siracusa del 6 gennaio.”

La partita Virauto Ford Catania – Ascom Patti si gioca domenica 20 dicembre alle ore 18 al PalArcidiacono e sarà diretta dai sigg. Saraceni di Zola Predosa (Bo) e Terranova di Ferrara

Catania, 16 dicembre 2009

UFFICIO STAMPA
Virauto Ford Pallacanestro Catania