Basket, C Dil.: Nika-Adrano 69-70

DiComunicati

Nov 4, 2008

Clamorosa sorpresa in Serie C Dilettanti: il fanalino di coda Adrano batte a domicilio la capolista Acireale!

Nika-Adrano 69-70
PalaCus di Catania, 2 novembre, 18:00

Nika Acireale: Ravazzani 13, Marzo 6,Russo 8, Campi 14, Grassitelli 7,Cantone, Casiraghi 8, Scudero 5, Cabass 8, Torrisi.All.re:Foti.
Sporting Club Adrano: Vitale 2, Castiglione 8, De Masi 1, Belli 15, Schisano 5,Duscio, Famà 15,Grasso 11, Tredici 13.All.re:Bordieri.
Arbitri: Di Mauro e Centorrino di Messina.
Parziali: 22 a 21. 36 a 35. 55 a 54. 69 a 70.

La terza gara casalinga giocata ancora al Palacus di Catania segna la prima sconfitta stagionale per la Nika Basket Acireale dopo una sorprendente striscia positiva di cinque vittorie consecutive. Dopo una gara oltremodo equilibrata, tutto si decide in venti lunghissimi, cortissimi secondi.Adrano è avanti di due, attacco Acireale e tripla di Gabriele Campi; Acireale in paradiso ed Adrano all’inferno ma non è finita perché Grasso mette a segno la controtripla che spalanca definitivamente le porte della prima vittoria in campionato agli atleti di coach Bordieri. Match equilibrato dove Adrano ha trovato in Belli e Tredici,28 punti in due, i giusti terminali offensivi cui aggiungere un ottimo Famà, 15 punti, ed il decisivo Grasso.Da parte acese è venuto a mancare forse l’apporto ,fin qui determinante, del pacchetto lunghi non ben supportato dagli esterni. Aggiungiamo l’infortunio occorso a Grassitelli, autentico collante del quintetto di coach Foti, e la frittata è fatta.Sugli scudi per Acireale Campi e Ravazzani ed uno Scudero sempre più propositivo quando chiamato in campo. Adesso tre gare in sette giorni per la Nika Basket Acireale, che comunque mantiene un lusinghiero secondo posto in classifica. Domenica 9 Novembre impegno a Gioia Tauro, poi turno infrasettimanale col Cosenza, finalmente a casa, nel nuovo Palazzetto dello Sport di Acireale Mercoledì 12 Novembre,per concludere ancora oltrestretto con l’Audax Reggio Calabria. Tre tappe importanti nell’avvicinamento al traguardo finale della salvezza.

Ufficio Stampa Basket Acireale