Il gioco del badminton nel programma “Centrali aperte 2006”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato Regionale Sicilia dell’Enel, su uno sport che sta prendendo piede in Sicilia: il badminton.

Termini Imerese. Nella mattina di sabato 7 ottobre la Centrale Termoelettrica dell’ENEL “Ettore Majorana” ha aperto le porte ai visitatori ed ai ragazzi degli istituti scolastici con attività ludiche, sportive e culturali. Circa 800 giovani studenti, accompagnati dal corpo docenti, restano meravigliati nel trovare nell’immenso piazzale d’ingresso della Centrale i campi da gioco di Badminton. La gran massa di giovani si è alternata per salire su di un simpatico trenino che, coadiuvati dai tecnici dell’Enel, sono stati accompagnati a conoscere il ciclo funzionale della Centrale.

Gli studenti ed i visitatori hanno provato a cimentarsi in un torneo di Badminton contro i vari istituti scolastici presenti. Sono intervenuti per il Comitato Regionale Sicilia di Badminton: il presidente Salvatore Marletta, i tecnici-atleti Sergio Mazzeo, Maurizio Cavallaro, Alfredo Roccca, Simona Rizzo, Alessandra Guzzo e Lucia Bruno. Una grande sfida quella trasmessa dai tecnici F.I.Ba. ai ragazzi, che, disposti in fila indiana sono riusciti a scambiarsi fra loro dei colpi nei campi di Badminton all’uopo allestiti.

L’entusiasmo è arrivato alle stelle quando hanno iniziato a cimentarsi i professori contro gli alunni. I campi allestiti sono sembrati non bastare più, trasformando il piazzale in una marea umana di ragazzi che palleggiavano contenti. L’appuntamento con il Badminton verrà sicuramente riproposto alla prossima apertura delle Centrali Enel.

Salvatore Marletta

Torna in alto