Ternana-Catania: sfida tutta da seguireIn Umbria si va a caccia della 3a vittoria in trasferta contro i rossoverdi ternani

DiRoberto Quartarone

Feb 7, 2005

Lunedì 14 marzo alle 20:45 al Libero Liberati di Terni si affronteranno la Ternana Calcio e il Catania Calcio 1946. La scorsa stagione, la partita si concluse 3-1 per i rossoverdi con reti di Frick (8′ e 89′), Oliveira (24′) e Jimenez (90′).
La prima partita si è disputata nella stagione 1968-69: vinse la Ternana 2-0. L’ultimo pareggio a Terni risale alla stagione 1989-90: fu solo uno scialbo 0-0. L’ultima vittoria rossazzurra è invece datata 1990-91: in quel caso finì 2-1 per la squadra di Sormani.
Il Catania ACF ha incontrato la Ternana in un’unica occasione storica: finì 1-1 per gli spareggi promozione in Serie B dell’estate 1943, ma fu anche l’ultima partita disputata da quella squadra prima dello scioglimento e dell’occupazione americana.
In campo vedremo gli ex rossazzurri Salvatore Monaco (47 presenze e 4 reti negli ultimi due anni) e Alessandro Colasante (14 presenze nel 2002-2003) e l’ex ternano Cristian Silvestri (84 presenze e 5 reti dal 1995 al 1999).
La Ternana viene dalla brutta sconfitta di Trieste (1-3) e il Catania da due risultati negativi (1-3 e 1-1): la partita sarà tutta da seguire perché non è facile da decifrare!