“Mettiti…in sicurezza!”, progetto di sicurezza stradale

“L’insicurezza stradale e l’inciviltà al volante sono dei veri e propri problemi sociali. Al progetto spero partecipino tanti giovani delle scuole, per meglio comprendere i comportamenti idonei da tenere in strada insieme all’importanza dell’uso del casco e di una guida corretta. Per questo, insieme al Comune si sono mobilitati tutti gli attori della città, istituzionali e non, che con azioni di formazione e informazione previste in questo piano possano  ottenere risultati apprezzabili anche arrivando a salvare delle giovani vite”.
Così il sindaco Raffaele Stancanelli alla presentazione del progetto “ Mettiti …in sicurezza”, il piano di sicurezza stradale rivolto agli studenti delle scuole superiori di tutta la provincia di Catania, che si svolgerà al Palanesima a partire dalle ore 9,00 di venerdì 4 maggio.
All’ inziativa erano presenti anche il presidente del Consiglio Comunale Marco Consoli,  gli assessori alla Pubblica Istruzione Vittorio Virgilio, allo Sport Ottavio Vaccaro e alle Politiche del Lavoro Franz Cannizzo, il direttore dell’ACI
(Automobil Club Italia) Carlo Sorbello, Elena Vecchio presidente Rotary Catania Ovest, Maria Concetta Tripoli in rappresentanza dell’USR sicilia- Ambito territoriale di Catania e della Consulta provinciale degli studenti, i rappresentati dell’autoscuola Al Volante e dei piloti di Aci Vallelunga.
Il progetto vedrà i ragazzi impegnati in diverse fasi che andranno dalla teoria, con la conoscenza delle norme del codice della strada, alla pratica, con l’ uso di un simulatore di guida che impegna i ragazzi con varie difficoltà, come l’acquaplaning,  e migliora la loro conoscenza dell’auto come l’uso, ad esempio, dell’abs.
Chi tra i giovani  avrà comportamenti e guida maggiormente corretti riceverà premi “dedicati” come caschi, sconti per le scuola guida e, il più bravo, vincerà un corso di guida sicura con i piloti di Aci Vallelunga.