Apre l'isola ecologica di viale Tirreno

E’ pronta e operativa la prima isola ecologica di viale Tirreno a Catania dopo il completamento dei lavori di ripristino dei danni causati da atti vandalici e il superamento di numerosi ostacoli tecnici e burocratici che finora hanno impedito la messa in funzione dei tre centri di raccolta cittadini.

Secondo il Comune di Catania dopo questa di viale Tirreno, prossimamente saranno operative le altre due realizzate di via Gianni, a Picanello, e viale Generale Ameglio, a Nesima inferiore «un fatto importante  per fare  un grande passo avanti  al fine di aumentare la percentuale di raccolta dei rifiuti differenziati». La gestione delle tre isole ecologiche è affidata al raggruppamento di imprese IPI-OIKOS .

Contemporaneamente all’inaugurazione ufficiale  del centro raccolta di viale Trreno sarà firmato anche l’accordo tra Comune di Catania e il Conai, il consorzio che si occupa del recupero e riciclo di carta, cartone, plastica e alluminio, che prevede l’elaborazione di un progetto di un sistema di raccolta differenziata avanzata sperimentale, da realizzare nei prossimi mesi.

Il consorzio  tramite i propri tecnici contribuirà alla fase di predisposizione del nuovo piano industriale di sviluppo della raccolta e al coordinamento della attività ai  fini dell’avvio del nuovo servizio di porta a porta limitato in alcune zone. Il Conai sarà rappresentato da  Luca Piatto, Responsabile Area Rapporti con il territorio.