Raccolta fondi per riparare la "Provvidenza" di Acitrezza

Il Comune di Aci Castello, l’Area Marina Protetta “Isole Ciclopi” ed il Cutgana (Centro Universitario per la Gestione e la Tutela degli Ambienti Naturali e degli Agroecosistemi) si mobilitano per il recupero della “Provvidenza”, la fedele riproduzione  della sardara narrata ne “I Malavoglia” di Giovanni Verga, realizzata nel 2003.

Dopo l’attentato delle settimane scorse, quando un ordigno piazzato da ignoti ha seriamente danneggiato la prua dell’imbarcazione posteggiata sulla banchina del porto., si è deciso di ripristinare l’intera struttura.

Per supportare i costi di riparazione, è stata congiuntamente indetta l’iniziativa denominata “Legalità & Ambiente – Tutti in piazza per la Provvidenza” in programma dal 4 al 12 febbraio 2012 in piazza Verga ad Acitrezza.  Il Sindaco castellese Filippo Drago ha invitato tutti i cittadini a prendere parte alle operazioni di trasferimento della storica imbarcazione nella principale piazza trezzota dove la “Provvidenza” rimarrà in bella mostra sino a domenica 12 febbraio 2012 per incentivare la raccolta fondi necessari alla riparazione del danno causato dall’atto vandalico.

Drago aveva già ipotizzato un’ulteriore valorizzazione della “Provvidenza” mediante la sua collocazione, sul Lungomare di Acitrezza, a ridosso dei Faraglioni in modo tale da costituire un’attrazione turistica di enorme valenza paesaggistica-culturale.
“La Provvidenza è un nostro simbolo di cultura e legalità che deve essere salvaguardato ad ogni costo – ha affermato Drago – e credo che questa significativa iniziativa serva a sollecitare le coscienze ed anche  a ricordare nel migliore dei modi i 90 anni dalla morte di Giovanni Verga, ricorrenza che cade in questo periodo”.