Rifiuti conferiti dalle 19 alle 23, altrimenti si rischia una multa

Rischia una multa da 25 a 500 euro chi deposita la spazzatura fuori dagli orari previsti dalla nuova ordinanza del sindaco Raffaele Stancanelli.
La disposizione del primo cittadino stabilisce che tutti i rifiuti differenziati e indifferenziati devono essere depositati nei cassonetti dalle ore 19 alle ore 23 di ogni giorno. Se si tratta di rifiuti organici devono assere contenuti in sacchetti ben chiusi.

Sanzioni severe e controlli serrati volte alla tutela della salute pubblica sono stati voluti inoltre dal sindaco Stancanelli affinché i cassonetti non diventino ricettacolo di insetti e veicolo di infezioni e, nello stesso tempo, garantire un servizio di raccolta efficiente.