Aperte anche le spiagge libere della Playa

Così come le piattaforme attrezzate del Lungomare anche le tre strutture comunali della playa quest’anno aprono con largo anticipo sui tempi previsti, consentendo da domenica 5 giugno ai bagnanti di poter usufruire gratuitamente dei servizi igienici, doccia e salvataggio. Ad annunciare ufficialmente l’inizio della stagione estiva balneare anche nel litorale sabbioso è il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli assieme con l’assessore al mare Massimo Pesce. “Siamo in grado di offrire anche alla Playa i servizi necessari agli amanti della tintarella anticipata –ha detto il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli-. In pochi giorni abbiamo rimesso in sesto strutture rese fatiscenti dall’azione dei vandali e i nostri operai stanno ancora approntando nuovi e ancora migliori servizi. Investendo somme davvero limitate – ha aggiunto il primo cittadino – finalmente anche a Catania sia al Lungomare che alla Playa, malgrado il tempo ancora instabile, l’estate al mare può cominciare nei tempi dovuti, con spazi ampi e rinnovati e servizi innovativi. Tra qualche giorno –ha concluso Stancanelli- in una delle tre spiagge libere promuoveremo anche un evento ricreativo a segnare proprio l’avvento della stagione estiva vera e propria”.

Impegnatissimo a curare gli ultimi dettagli nei solaria e nelle spiagge libere comunali l’assessore al mare Massimo Pesce, il quale rinnova l’appello lanciato nei giorni scorsi del sindaco ai cittadini a rispettare l’ambiente e gli spazi pubblici:”E’ indispensabile che cittadini comprendano che è necessario collaborare con l’amministrazione – dice l’assessore Pesce – perché solo in questo modo la nostra città può migliorare l’offerta dei servizi. Purtroppo con amarezza abbiamo dovuto registrare che nella spiaggetta di San Giovanni Li Cuti ben quindici posacenere collocati, tre giorni fa per evitare di buttare le cicche sulla sabbia vulcanica, sono state sottratte appena poche ore dopo che erano state sistemate”.

Sul fronte delle viabilità, al fine di rendere più fluida la circolazione, da domenica, con l’avvio della nuova stagione balneare, su disposizione del sindaco Stancanelli e dell’assessore alla Polizia Municipale e al mare Massimo Pesce sulle vie Dusmet, Colombo, Faro Biscari, su piazza Borsellino e viale Kennedy sarà incrementata la presenza dei vigili urbani, controlli che si intensificheranno nelle ore di punta e nella fine settimana.

Su disposizione dell’assessore Pesce il comandante della Polizia Municpale ha previsto, inoltre, la presenza di due pattuglie: una per la vigilanza degli stabilimenti balneari e le spiagge libere su viale Kennedy, l’altra per il controllo dei solaria sul viale Ruggero di Lauria e la spiaggia di San Giovanni li Cuti.