Catania, approvate convenzioni per gestione impianti sportivi

Il Consiglio Comunale di Catania con 18 voti favorevoli, uno contrario e un astenuto , ha approvato le convenzioni per la gestione, conduzione e uso degli impianti sportivi denominati “Palestra Plaia”, “Piscina Plaia”, “Piscina Zurrìa” e “Palestra di Atletica Pesante” proposte al consiglio dall’amministrazione comunale e in particolare dall’assessore allo Sport Ottavio Vaccaro.

L’approvazione delle convenzioni, consentirà adesso agli Uffici di predisporre i relativi bandi di gara, attraverso procedura ad evidenza pubblica, per l’affidamento ai vincitori (Federazioni sportive, Enti di Promozione riconosciuti dal CONI, Società sportive ed Associazioni sportive dilettantistiche affiliate alla competente Federazione sportiva o Ente di promozione sportiva riconosciuti dal CONI) della gestione, conduzione ed uso degli impianti sportivi.

Piena soddisfazione per l’approvazione delle delibere da parte del Consiglio Comunale è stata espressa dall’assessore allo Sport ed alle Politiche Giovanili Ottavio Vaccaro che in aula durante la seduta ha rappresentato l’Amministrazione comunale relazionando all’assemblea cittadina sul contenuto degli atti deliberativi e delle modifiche previste dagli emendamenti.

Il Consiglio Comunale di Catania nei prossimi giorni sarà chiamato a riunirsi per esaminare e procedere all’esame delle altre delibere proposte dall’Amministrazione per la gestione, degli altri impianti sportivi denominati “Palestra di Pugilato dello Stadio A. Massimino”, “Palestra di Scherma dello Stadio A. Massimino”, “Palestra di Pugilato del Palanitta”, Palestra di Judo dello Stadio A. Massimino e “Palestra di Karate dello Stadio A. Massimino”.