Differenziata "porta a porta" anche a Misterbianco

Dal 27 aprile, la raccolta differenziata con il sistema “porta a porta” si farà anche nel centro storico di Misterbianco: saranno rimossi i cassonetti e le campane per la raccolta differenziata di carta, plastica e vetro. Il nuovo piano rifiuti era stato avviato il mese scorso nel quartiere periferico di Belsito. I rifiuti differenziati e indifferenziati dovranno essere depositati davanti alla porta di casa nei giorni e negli orari indicati dal calendario “Oikos”.

Sarà mantenuta, una volta a settimana, la raccolta di vetro e carta; due volte invece per la plastica. L’umido indifferenziato sarà raccolto nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato. I cittadini che non rispettano i giorni e gli orari del nuovo piano rifiuti, saranno multati così come previsto da un’ordinanza emanata dal sindaco Ninella Caruso.

L’assessorato all’Ecologia ha affidato ai volontari “Admi” di protezione civile il compito di informare in tempo i cittadini sui nuovi orari e le modalità del “porta a porta”. Alle famiglie sono stati consegnati il nuovo calendario “Oikos” e i sacchetti per la differenziata.

E’ funzionante l’isola ecologica del Centro comunale di raccolta (via Giuseppe Garibaldi 7) dove i cittadini e anche i commercianti potranno conferire direttamente carta, cartone, alluminio, plastica e vetro. Il centro è aperto tutti i giorni da lunedì a sabato dalle 8 alle 12 e mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18. Per i rifiuti ingombranti, gli sfalci di potatura e tessili è possibile chiamare il numero verde 800.123.967: la telefonata e il servizio sono gratuiti.