Il buono della frutta e il bello del mare

Mangiare sano e genuino, anche e soprattutto in estate, per contrastare gli effetti dannosi dell’eccessivo caldo sulla salute. E’ questo l’obiettivo dei “Laboratori del gusto: frutta alla Plaia”: iniziativa promossa dall’Unità Operativa Educazione alla Salute dell’Asp – diretta da Salvatore Cacciola – in collaborazione con il Sian – il Servizio igiene alimenti e nutrizione diretto da Elena Alonzo – e con il Sib – il Sindacato italiano balneari  –  che è stato inaugurata martedì 24 agosto, e che durerà fino a domenica 29 agosto.

Il laboratorio ha come obiettivo la promozione del consumo di frutta da parte dei bambini che frequentano i miniclub dei lidi “Le Palme”, “America” e “Polifemo” : l’attività si svolgerà dalle ore 10.30 alle ore 12.30. «Questa iniziativa – spiega il direttore generale dell’Asp Catania Giuseppe Calaciura – si colloca nell’ambito delle attività di educazione alimentare che l’Asp di Catania svolge ogni anno per promuovere una corretta alimentazione ed incentivare il consumo di frutta e verdura. Il laboratorio del gusto sarà condotto dai nostri esperti nutrizionisti e coinvolgerà i bambini in un contesto ludico e gioioso, per formarli e informarli sulla scelta di cibi sani».

«La scheda di degustazione elaborata dagli esperti nutrizionisti, che verrà utilizzata durante i laboratori – spiega Cacciola – aiuterà i più piccoli a gustare la frutta di stagione (rigorosamente a chilometro zero) imparando a conoscere odori, sapori e proprietà organolettiche degli alimenti attraverso i cinque sensi e differenziandola per colori e forme. Proseguendo il lavoro avviato nelle scuole con i bambini, l’iniziativa ”Frutta alla Plaia” aiuterà a concludere un’estate in salute e iniziare un nuovo anno scolastico pieno di proposte salutari».