Caltagirone, Teatri in Città chiude con "Per Fect Dei"

Martedì 24 agosto, alle 21, a Villa Patti a Caltagirone si terrà il secondo e conclusivo spettacolo della XVI edizione del festival di teatro contemporaneo “Teatri in città”, promosso dall’ associazione culturale “Nave Argo” con il contributo del Comune di Caltagirone. La Compagnia Sgumbbicio Clown Theater di Palermo presenterà “Per Fect Dei”: il racconto di una giornata perfettamente imperfetta vissuta tra realtà e surreale, una favola contemporanea con toni onirici e malinconici. Alla ricerca del proprio essere, una giovane torna a casa dopo una giornata grigia piena di pioggia: ritrova il calore della sua casa e del suo letto, stanca, sprofonda nei suoi sogni. Ma le soprese non sono finite… Uno spettacolo frutto del lavoro di ricerca costante sulla figura del clown teatrale, sul suo essere sempre ridicolo, sulla sua semplicità espressiva fatta di sguardi, gesti essenziali e stupore.

Il festival, diretto da Nicoleugenia Prezzavento e Fabio Navarra, nel corso degli anni si è affermato a livello nazionale come un esempio di manifestazione culturale volta a promuovere la nuova drammaturgia contemporanea italiana. “Ma può definirsi anche – sottolineano gli organizzatori – un esempio di perseveranza nel voler continuare a resistere nella programmazione nonostante il progressivo taglio di fondi da parte delle istituzioni.  In questi anni, comunque, non è mancato il successo di pubblico e di critica e finanche la prestigiosa assegnazione, nel 2005 e nel 2007, di una medaglia d’argento da parte della presidenza della Repubblica italiana in riconoscimento ai suoi meriti culturali e sociali”.

Il vicesindaco Alessandra Foti rileva “la valenza culturale dell’evento, a cui il Comune garantisce il proprio sostegno e che presenta nella nostra cittadina alcune fra le più interessanti proposte della scena artistica siciliana”.