Lazùr, non c'è due senza tre?

3° finale regionale per le catanesi… Lo scudetto del 2007-08… San Matteo, Partinico e Priolo le altre finaliste… Catrini e Pappalardo tornano dopo la Nazionale…

Giovedì 29 e venerdì 30, l’Under-15 della Lazùr tenterà di conquistare il titolo regionale a Capo d’Orlando. Non è una novità: già per due volte le catanesi sono uscite dal centro del messinese in festa, con l’Under-14 del Join the Game e con l’Under-17. Ora toccherà alle quindicenni di Gianni Catanzaro puntare all’interzona, per di più in una categoria in cui il nome della società etnea figura già come campione d’Italia 2007-08.

La semifinale si giocherà contro il San Matteo Messina in un incontro che si preannuncia molto equilibrato. Le peloritane di Francesco Rabe vengono da una finale vinta nettamente sulla Trogylos Priolo, che sarà comunque presente e affronterà il Partinico Basket. La finale è prevista per il 30 ed entrambe le squadre saranno qualificate per la fase interzona (la seconda a Ferentino, in provincia di Frosinone, la prima in Emilia Romagna, il 4, 5 e 6 giugno).

Nel roster delle catanesi, sono presenti tanti volti già sentiti e spiccano Maria Clara Catrini, Carolina Pappalardo, che non avranno tempo di fiatare perché proprio oggi tornano dal raduno con la Nazionale U-15 a Pesaro, e Silvia Miceli e Giulia Privitera, reduci dalla vittoria del titolo regionale con l’Under-17. Fanno inoltre parte del roster Marta Pistone, Elena La Rosa, Paola Tropea, Ludovica Profeta, Ernestina Santangeli, Veronica Giustolisi, Giuliana Licciardello e Viviana Toscano.

Roberto Quartarone