L'Anpi di Catania ricorda il 65° anniversario dell'assassinio di Carmelo Salanitro

Sabato 24 Aprile, alle ore 10.00, organizzato dall’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e dall’Aned (Associazione Nazionale ex Deportati) si terrà un pubblico incontro, presso l’Aula Consiliare “Carmelo Salanitro” della Provincia di Catania, in via Minoriti, in ricorrenza del 65° anniversario dell’assassinio del martire antifascista prof. Carmelo Salanitro nel Lager di Mauthausen.

Originario di Adrano, consigliere provinciale del partito popolare nel 1920 nonché insigne latinista e docente presso i licei di Adrano, Caltagirone, Acireale e “Cutelli” di Catania, Salanitro fu condannato nel 1940 a 18 anni di carcere dal tribunale speciale fascista.

Nel corso dell’incontro sono previsti gli interventi di Maria Salanitro Scavuzzo, nuora di Carmelo Salanitro,  Nunzio Di Francesco, presidente Anpi Catania, deportato a Mauthausen, e i contributi scritti dei professori Giuseppe Giarrizzo,  Anna Marano e Ermelinda Majorana.

Nell’ambito dell’iniziativa, a cura del Liceo classico statale Mario Cutelli di Catania, saranno effettuate le premiazioni agli studenti vincitori del premio “Carmelo Salanitro 2009/2010”, inserito nel “piano nazionale di promozione delle eccellenze MIUR”, con il Decreto Ministeriale 17 giugno 2009. Sarà presente il Preside della scuola Rosetta Camilleri.