La Sicilverde ospita Cosenza

Quattro turni alla fine del campionato… Cosenza e Acireale reduci da sconfitte beffarde… Acireale vittorioso all’andata di un punto… Lavoro ininterrotto durante le vacanze…

Un campionato che volge ormai al termine con quattro giornate che restano da disputare,avvincente e stimolante soprattutto  per decidere quali saranno gli accoppiamenti in vista del primo turno di playoff.

La Sicilverde Acireale del presidente Paolo Panebianco,riceve domenica al PalaVolcan la formazione calabrese dell’Isocasa Cosenza,terz’ultima in classifica, e reduce dalla beffarda sconfitta maturata nello scorso turno di campionato per mano della Virtus Ragusa,quando un canestro ospite all’ultimo giro utile di lancetta,ha costretto gli atleti di coach Seidita alla quarta sconfitta di fila.

Acireale arriva al match di domenica facendo ancora il mea culpa per quegli ultimi scriteriati secondi di partita mal gestiti al PalaTracuzzi,attimi che stavano per regalare al sodalizio acese la possibilità di battere Messine di avvicinarsi alla coppia Canicattì-Gela.

Due squadre insomma che in comune avranno l’amaro in bocca,una sconfitta mal digerita da entrambe le parti che renderà questo confronto ancora più interessante (all’andata la gara fu vinta dagli acesi con il punteggio finale di 94-93).

I granata,attualmente quarti in classifica a quota trenta punti, hanno lavorato prima e dopo la sosta pasquale per arrivare al massimo della condizione in vista dello sprint finale,volata questa che prenderà il via già  dalla palla a due, calendarizzata  domenica  11 marzo alle ore 18,00 presso il PalaVolcan di Corso Italia ad Acireale.

Arbitri designati dalla Lega,saranno la signora Mambelli di Forlì e il signor Volentini di Cesena.

Giuseppe Vitale
Us Sicilverde Acireale Basket