Chiuso sportello "Simeto ambiente" di Misterbianco

Da giovedì 29 aprile il front office “Simeto Ambiente” di via Palestro, a Misterbianco, per problemi di ordine pubblico, non sarà più in funzione. La decisione di chiuderlo è stata presa dal sindaco di Misterbianco Ninella Caruso, dopo i disagi causati dall’affollamento di utenti nell’unica giornata di ricevimento dello sportello, quella del giovedì.

«Per garantire l’ordine pubblico e salvaguardare l’incolumità degli utenti – ha spiegato il sindaco Caruso – siamo giunti alla decisione di chiudere lo sportello di via Palestro. Allo sportello si creano lunghe file e ore di attesa, perché a chiedere informazioni non sono solo i cittadini di Misterbianco, ma anche quelli dei comuni vicini, dove gli uffici sono già stati chiusi. La scorsa settimana è stato necessario l’intervento dei vigili urbani e dei carabinieri per fronteggiare una situazione d’emergenza dovuta alle estenuanti attese degli utenti».

Lo sportello di via Palestro fornisce informazioni ai cittadini di Misterbianco, Camporotondo, San Pietro Clarenza e Motta Sant’Anastasia.