Cantieri di lavoro per disoccupati, a Caltagirone si attende il via dalla Regione

E’ stato emesso l’avviso con cui l’assessorato comunale ai Lavori pubblici di Caltagirone intende selezionare 8 direttori dei lavori, 8 istruttori e 8 operai qualificati e/o specializzati in relazione agli 8 progetti per altrettanti cantieri per disoccupati, presentati dall’Amministrazione comunale alla Regione il 14 dicembre 2009.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Comune entro il 10 maggio per direttori e istruttori, entro il 30 aprile per gli operai qualificati e/o specializzati.

Secondo le indicazioni giunte dalla Regione, gli 8 progetti, che prevedono interventi per poco più di 800 mila euro, hanno buone possibilità di essere finanziati. Si tratta di quelli finalizzati alla realizzazione di un centinaio di scivoli (Per il concreto abbattimento delle barriere architettoniche a beneficio dei diversabili) e di altri per la sistemazione del parcheggio nell’area di protezione civile, delle strade vicinali Cappuccini Vecchi – Mazzone, Poggio Giglio e San Cataldo, per la pavimentazione e sistemazione dei marciapiedi in via Torino a Granieri, in via Mario Gori e nel viale Principessa Maria Josè, per il recupero della bambinopoli e la ristrutturazione dei vialetti d’accesso alla Villa comunale. In totale 10 progetti, 2 dei quali nella quota di riserva.

Per quanto riguarda gli operai generici (ne sono previsti 15 per ciascun cantiere), c’è tempo sino alle 12 di venerdì 23 aprile. Questo termine interessa anche i cantieri per i disoccupati di altri centri del comprensorio calatino.

Il Centro per l’impiego di Caltagirone informa, infatti, che “sino al 23 aprile, tutti i disoccupati, residenti nei Comuni di Caltagirone, Mazzarrone, Mirabella Imbaccari, San Cono e San Michele di Ganzaria, tra 18 e i 65 anni, possono presentare istanza per l’inserimento nelle graduatorie di avviamento nei cantieri di lavoro per disoccupati”. Le istanze dovranno essere presentate personalmente dagli interessati nei locali del Centro per l’impiego di Caltagirone, in via Scillamà 12, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 15 alle 17, su apposita modulistica messa a disposizione dell’ufficio, con i documenti richiesti.