Scolaresche in visita al Comune di Catania

Ha preso avvio questa mattina a Catania il progetto “A Palazzo degli Elefanti per conoscere il Comune”, promosso dall’assessorato alle Politiche Scolastiche in collaborazione con la Presidenza del Consiglio Comunale e rivolto alle scuole catanesi.
La prime scolaresche, accolte dal sindaco Raffaele Stancanelli, sono state le seconde classi delle scuole medie Carducci e Monterosso. Alla visita di Palazzo degli Elefanti erano presenti l’assessore alle politiche scolastiche Sebastiano Arcidiacono, e i consiglieri comunali Alessandro Porto, Francesco Navarrìa, e Manfredi Zammataro che hanno spiegato l’attività del Consiglio comunale ai ragazzi, il cerimoniere Luigi Maina, il direttore della presidenza del Consiglio comunale Pietro Belfiore.
Scopo dell’iniziativa è quello di far conoscere ai giovani i luoghi dove si svolge la politica cittadina compresi gli aspetti aspetti storici e architettonici di palazzo degli Elefanti e il funzionamento della macchina amministrativa del Comune attraverso l’attività degli Organi istituzionali.
Nel corso della visita gli studenti hanno simulato una seduta di Consiglio comunale intervenendo dagli scranni degli stessi consiglieri.
Al progetto, coordinato dalla Direzione Pubblica Istruzione (Ufficio Attività Parascolastiche) e dalla Presidenza del Consiglio comunale, hanno aderito 25 scuole cittadine e si articola in due momenti: un incontro per preparare i ragazzi alle tematiche che dovranno approfondire, con l’aiuto di momenti di animazione di gruppo, a cura degli animatori scolastico-culturali della sezione didattica storico-monumentale e una visita guidata a Palazzo degli Elefanti.