Ascom-Virauto 65-64

Decisivo un libero di Mori a 5″ dalla fine… Un divario che è arrivato fino al 53-37… La rimonta fino al -4 e poi al pareggio di Degregori… È finita la regular season: Catania 6°…

Ascom-Virauto 65-64
PalaSport di Patti, 28 marzo, 18:00

Ascom Patti: Riva 6, Bolletta ne, Mori 13, Gabellieri 7, Fevola 5, Cavalieri 7, Busco 6, Raskovic 6, Contaldo 3, Sereni 12. All. Sidoti.
Virauto Ford Catania: Catotti, Di Masi ne, Degregori 18, Confente 15, Gambolati 10, Livera ne, Reale 10, Novatti, Caltabiano ne, Rolando 11. All. Borzì.
Arbitri: Noce di Latina e Aprea di Roma.
Parziali: 23-12, 34-23, 53-37.

Virauto Ford Catania sconfitta di misura a Patti.
Domenica11 aprile scatta la “fase a orologio”

Sconfitta di misura per la Virauto Ford Catania nell’ultima partita di stagione regolare. Il derby siciliano va al Patti che, dopo aver condotto anche di 19 punti, rischia grosso nell’ultimo quarto. Ai rossazzurri, capaci di riaprire una gara che più volte sembrava chiusa a favore della squadra di coach Sidoti, non è riuscito, però, il “colpaccio” finale.

A 8’ dal fischio conclusivo il tabellone segna 53-37 a favore dei padroni di casa ma ci pensano Confente, Reale e Degregori con una serie di triple ad accorciare le distanze e, così, a 2’30″ dalla fine Catania si porta a -4 sul 60 a 56.

Ultimi scorci di partita all’insegna dell’equilibrio. Gabellieri realizza il tiro del 62-58 ma subito arriva la replica di Degregori, seguita a 1’15″ dalla fine dalla tripla di Reale (62-61). Raskovic dalla lunetta porta Patti sul 63 a 61; palla in mano a Catania che, però, con Reale sbaglia la tripla del sorpasso e Sereni dalla lunetta fa uno su due (64-61) imitato, a ruota, da Rolando. Sul 64-62 Gabellieri commette fallo di sfondamento; ne approfitta la Virauto che con Degregori centra il canestro della parità (64-64) a 6’’ dalla fine ma è lo stesso giocatore a commettere, poi, fallo su Mori che dalla lunetta realizza un libero e regala la vittoria al Patti che chiude, così, al terzo posto la stagione regolare mentre la Virauto si classifica al sesto.

Dopo la pausa di Pasqua, domenica 11 aprile scatterà la “fase ad orologio”. La Virauto giocherà in trasferta con Corato e Reggio Calabria e in casa con Potenza e Martina Franca. La prima giornata vedrà i rossazzurri impegnati a Reggio Calabria.

Catania, 28 marzo 2010
UFFICIO STAMPA
Virauto Ford Pallacanestro Catania