Virauto in trasferta a Martina

Alla ricerca della quarta vittoria consecutiva ~ Martina, neopromossa temibile ~ Brigo, Maggioni, Campo e Zampogna i migliori ~ Consoli e Di Masi in recupero.

La Virauto Ford Catania in trasferta a Martina Franca per fare “poker”

La Virauto Ford Pallacanestro Catania insegue il “poker” di vittorie. Domenica, sul campo di Martina Franca , i ragazzi di coach Pippo Borzì scenderanno in campo per allungare la striscia positiva iniziatasi in casa contro Potenza, proseguita sul parquet del Cus Bari e confermata nell’ultimo match casalingo contro la Viola Reggio Calabria. E proprio la gara disputata contro i reggini ha dato dei segnali forti e importanti sulla costante crescita della compagine rossazzurra, capace di giocare ad alti livelli per tutti i 40 minuti.

La trasferta pugliese si preannuncia impegnativa. La Due Esse Martina Franca, neopromossa in B dilettanti, è infatti, un avversario temibile, finora capace di sfruttare al meglio il fattore campo. La squadra tarantina vanta 4 punti in classifica, frutto delle vittorie casalinghe contro Catanzaro e Massafra ma, anche fuori dalle mura amiche, ha saputo impensierire non poco gli avversari, Pozzuoli e Corato, rimanendo in partita fino in fondo.

La formazione pugliese può contare su un roster di valore con giocatori del calibro di Damiano Brigo, lo scorso anno protagonista a Forlì e con un passato a Bologna in Serie A; Matteo Maggioni, ex Matera e volto noto a coach Borzì che lo ha allenato in A2 a Ragusa; Claudio Ciampi, un “veterano” di A e B dilettanti e Stefano Zampogna, play d’esperienza, lo scorso anno a Foggia e anch’egli ex ibleo.

In casa Virauto Ford, in settimana la squadra si è allenata regolarmente, con la giusta determinazione e convinzione, potendo contare anche su Marco Consoli, che sta recuperando da un taglio alla mano rimediato in partita e su Davide Di Masi, alle prese con una leggera distorsione alla caviglia.

La partita Due Esse Martina Franca – Virauto Ford Catania si giocherà domenica 25 ottobre, ore 18.00, al PalaWojtyla (Località Pergolo) e sarà arbitrata dai signori Traspedini e Franceschini di Verona.

UFFICIO STAMPA
Virauto Ford Pallacanestro Catania –

Vedi anche:
Trevisan, capitano di…battaglia