Superbasket, 7 alla Pall. Catania

Il settimanale di pallacanestro ha dato i voti alla Serie B ~ 8,5 a Catanzaro e Reggio Calabria ~ Pippo Borzì: «È azzeccato, abbiamo credibiltà ma non siamo i migliori».

testata

catania
CHIUSO. Marco Consoli chiuso da Novatti e Trevisan all’allenamento di venerdì 18 [Basket Catanese].

Martedì scorso, il settimanale “Superbasket” ha dedicato uno speciale alla Serie B Dilettanti. Enrico Schiavina, Germano Foglieni e Michele Princigallo hanno incrociato tutti i dati riguardanti le 56 società che prendono parte ai quattro gironi, dando un voto ad ogni formazione. Che campionato di quarta serie si prospetta, quindi? La tendenza al risparmio è forte un po’ dovunque, anche se il girone più meridionale sembra non risentire troppo della crisi, anche a causa della povertà dei vivai che costringe ad andare a cercare under altrove.

«La qualità risale nel [Girone] D – scrive Schiavina –: anche qui ci sono meno soldi in giro rispetto al passato, ma c’è comunque ancora una certa effervescenza, e certe vecchie volpi della categoria (tanti oriundi) viaggiano ancora con contratti da 60-70.000 euro l’anno.» Se nei gironi A, B e C abbondano le insufficienze (le più gravi quelle di Ancona e Firenze, che sembrano le candidate alla retrocessione dei gironi di mezzo), quello in cui militerà Catania appare il più livellato.

La Calabria si presenta con Catanzaro e Reggio e sono proprio loro le squadre con il punteggio migliore, 8,5. I catanzaresi dell’ex Virtus Catania Andrea Cattani hanno rivoluzionato il quintetto, hanno un nuovo allenatore (Gianni Tripodi, già a Ribera in A1 femminile) e ora puntano ai piani alti. Reggio Calabria è rinata dal titolo di Gragnano e già ha fatto vedere al PalaCus che potrà essere una big del torneo; recentemente ha preso l’acese Sebastiano Grasso.

gioco
SOSPENSIONE. Sandro Trevisan tira in sospensione contrastato da Andrea Confente [Basket Catanese].

Seguono mezzo punto sotto Bisceglie, Corato e Massafra. La prima, neopromossa, rilevò due anni fa il titolo della Virtus Catania. Corato, perso Gambolati, ha rinforzato la squadra con sei acquisti. I pugliesi sono allenati dall’ex Virtus Giacomo Genovese e hanno Matteo Gottini nello spot “3” dei titolari. A quota 7,5 c’è solo la matricola Potenza, che non ha rivoluzionato il roster della promozione. “Superbasket” assegna 7 a Catania, Foggia, Martina, Patti e Siracusa. Di meno credito godono Bari, Pozzuoli (6,5) e Bernalda (5,5).

«Mi sembrano delle valutazioni abbastanza azzeccate – sostiene Pippo Borzì, tecnico della Virauto Catania –, soprattutto per quanto ci riguarda. L’anno scorso per loro eravamo penultimi, davanti solo a Canicattì, ora siamo nella fascia medio-alta. Penso che siano più corrette queste considerazioni rispetto a quelle di chi dice che siamo la squadra più forte del campionato, perché non è così. Ci fa piacere, con la stessa intelaiatura e tre innesti abbiamo acquisito credibilità.»

superbasket
SUPERBASKET. Marco Distefano e Apet Novatti leggono il settimanale. Per la cronaca, l’1vs1 Novatti-Marchesano è stato vinto dal primo [Basket Catanese].

Sempre a proposito di opinioni sul Girone D di Serie B Dilettanti, Giacomo Genovese ha dichiarato a “La Sicilia”: «Ci sono almeno sette-otto formazioni che potrebbero disputare senza problemi il campionato di A dilettanti. Sono sicuro che Catania lotterà per il vertice, mentre Siracusa e Patti possono centrare i playoff.» Carlo Passarello di “Real Basket” trova pregi e difetti della Pallacanestro Catania: «Più: la panchina lunga con molte opportunità nel reparto esterni. Nessun “mangiapalloni” e tanti ottimi realizzatori: una risorsa. Nelle ultime cinque stagioni Trevisan non è mai sceso sotto i 15 punti di media. Meno: L’età media del quintetto è oltre i 31 anni ed il rischio infortuni non è basso. Potrebbe esserci un sovraffollamento fra gli esterni, con minutaggi non soddisfacenti per tutti. La prima stagione da outsider, la seconda con ambizioni chiare. Sesto uomo: Il progetto ed un ambiente in cui si può lavorare senza pressione.»

L’esordio per la Virauto è fissato per domenica 27 alle 18:00, al PalaLoBello di Siracusa contro la Prativerdi.

Roberto Quartarone

Vedi anche:
La Pall. Catania perde a Reggio
Catania-Acireale, amichevole combattuta
Coppa Italia: Virauto-Prativerdi 76-67