La Virauto ritira il premio Sportsmen

La Pallacanestro Catania ridà linfa vitale al basket etneo ~ L’assessore Condorelli, ex medico della Pall. Gorizia ~ Condorelli e Distefano: «Il nostro lavoro è apprezzato».

condorelli condorelli distefano Consegnato alla Virauto Ford Pallacanestro Catania il Premio nazionale “Sportsmen”.

CATANIA – “Per aver ridato linfa vitale al movimento cestistico catanese con entusiasmo, progettualità, capacità organizzative e risultati”.

E’ questa la motivazione con la quale è stato assegnato alla Virauto Ford Pallacanestro Catania il 13° Premio nazionale “Sportsmen”, tradizionale e prestigioso prologo al Trofeo podistico internazionale “Maria Ss. degli Ammalati” di Misterbianco (Ct).

Una serata per celebrare lo sport a 360°, organizzata dall’Atletica Misterbianco, dove sul palco del Teatro Comunale del centro etneo si sono succeduti atleti, dirigenti e giornalisti tutti legati dalla passione per lo sport.

Dal velocista azzurro Emanuele Di Gregorio, al campione del mondo di canoa diversamente abili, Andrea Biagi; dal giornalista Angelo Gagliano, al campione nazionale di biliardo Salvatore Papa; dai fondatori del Picciolo Golf Club, Giuseppe e Salvatore Leonardi, al maestro di golf Norman Johnstone.

La Pallacanestro Catania, rappresentata dal presidente Costantino Condorelli e dal direttore sportivo Marco Distefano, ha ricevuto il riconoscimento dalle mani dell’assessore allo Sport del Comune di Misterbianco, Serafino Condorelli che, negli anni ’70, fu medico sociale della Pallacanestro Gorizia in Serie A.

“Siamo felici di ricevere questo importante premio – hanno dichiarato all’unisono Condorelli e Distefano – perché testimonia l’apprezzamento nei confronti del lavoro e dell’impegno che sta alla base del progetto della nostra società. E poi, ci onora scrivere il nostro nome accanto a quello di tanti personaggi di spicco del panorama sportivo nazionale e internazionale che hanno ricevuto lo Sportsmen nelle precedenti edizioni”.

Catania, 14 settembre 2009

UFFICIO STAMPA

Virauto Ford Pallacanestro Catania

Vedi anche:
“Sportsmen”, premio alla Pall. Catania