Coppa Italia: Patti-Virauto 80-63

Una squadra imballata e senza Degregori ~ Catania non entra in partita, Patti ha un buon approccio ~ La fiducia di Distefano ~ Prossimo impegno: mercoledì 9, ore 20.

Esordio amaro in Coppa Italia per la Virauto Ford Pallacanestro Catania.

Patti–Virauto Ford 80-63
PalaSport di Patti, 6 settembre, 18:00

Sport&Territorio Patti: Rossi 10, Riva 10, Mori, Fevola 5, Busco, Cavalieri 6, Bolletta, Roskovic 7, Contaldo 14, Sereni 18.All. Sidoti.
Virauto Ford Catania: Di Masi, Consoli 7, Confente 3, Gambolati 14, Livera, Reale 7, Novatti 9, Rolando 10, Trevisan 13. All. Borzì
Arbitri: Centorrino e Nicolini.
Progressivo: 22-11, 48-35, 68-52.

L’esordio in Coppa Italia per la Virauto Ford Catania non è stato dei migliori. I rossazzurri sono stati, infatti, battuti da un Patti tonico e aggressivo sin dalle prime battute. I catanesi non sono mai entrati in partita; poca incisività in attacco, male la difesa, soprattutto nella prima parte del confronto.

La Virauto Ford Catania vista oggi è sembrata un’altra squadra rispetto a quella vista nelle amichevoli contro Viola Reggio Calabria ed Adrano.
Una battuta d’arresto per il quintetto di coach Borzì che ha faticato dall’inizio della gara; uno “stop” conseguito contro un avversario che ha sicuramente interpretato al meglio l’approccio al match.

La Virauto Ford Catania ha pagato l’assenza di Degregori e i pesanti carichi di lavoro svolti durante la preparazione, non riuscendo ad esprimersi ai suoi livelli abituali.

“ Ho visto una squadra “imballata” – spiega il diesse etneo Marco Distefano – mentre Patti ha ben giocato, meritando il successo. Sono comunque fiducioso; c’è tutto il tempo per recuperare questo passo falso iniziale”.

Mercoledì 9 settembre i rossazzurri sono attesi ad un pronto riscatto. Al Palacus della Cittadella Universitaria, alle ore 20, ci sarà, infatti, l’atteso confronto, valido per il secondo turno di Coppa Italia, contro tra la Prativerdi Siracusa. Una gara interessantissima che anticipa il confronto della prima giornata della regular season il 27 settembre a Siracusa.

UFFICIO STAMPA

Vedi anche:
La Virauto piega l’Adrano
Alla distanza, la Virauto batte la Viola
Coppa Italia, le nuove regole