Adrano, prima la salvezza, poi chiss…

Lo Sporting Club punta alla salvezza con quattro acquisti ~ Catanesit e giovani nella politica societaria ~ Dino De Masi nuovo capitano ~ Bordieri con tre “4” e nessun “5”.

testata

rolando vs sacc
PREPARAZIONE. Il gruppo dell’Adrano fa esercizi agli ordini della preparatrice Pellegrino [Basket Catanese].

Cos come lAcireale, anche lAdrano si appresta ad affrontare il suo secondo campionato consecutivo di Serie C Dilettanti con un roster ridotto. La squadra, che lo scorso anno stup tutte le partecipanti del Girone H di Serie C Dilettanti qualificandosi per i play-off contro tutti i pronostici, conter sui confermati Giacomo Belli, Dino De Masi, Enrico Fam e Maurizio Grasso, a cui si sono aggiunti Giuseppe Bonaiuto, Alessandro Sacc, Roberto Sacc e Dario Sortino.

Loro saranno i giocatori su cui punter per raggiungere la salvezza spiega Luigi Bordieri, lallenatore riconfermato dalla dirigenza adranita . Gli altri due posti in panchina sono riservati ai ragazzi del vivaio, che curer anche come allenatore dellUnder-19. Damiano Russo, che lo scorso anno ha giocato in doppio tesseramento con la PGS Sales, sar il cambio di Sortino e spero di dargli sempre pi minuti di fiducia. Avr il suo spazio anche la guardia-ala Vincenzo Bascetta. Faranno esperienza invece i 92 Sanfilippo e Verz. Tutti e quattro hanno giocato nellamichevole a Catania contro la Virauto e soprattutto Russo ha ben impressionato.

rolando vs sacc
TIRATORE. La guardia Giacomo Belli, uno dei quattro confermati dalla scorsa stagione. [Basket Catanese].

Vediamo uno per uno i nuovi componenti del roster dellAdrano. Il regista sar Dario Sortino, un lontano passato al Gravina e alla Virtus Catania, di recente a Canicatt in B Dilettanti dove si ripreso da un brutto infortunio che lo ha tenuto fuori un anno. Gli fa posto Vitale, passato ad Acireale: Sortino e Vitale sono due giocatori diversi puntualizza Bordieri . Gabriele ha grande spinta e inventiva, Dario ha del talento in pi e una voglia di dimostrare di saper tenere questo ruolo nella gestione della squadra. Accanto a lui agisce Dino De Masi, il pi longevo in maglia bianconera: Lui far da trait-dunion tra il vecchio gruppo e il nuovo prosegue lallenatore perch lunico superstite della squadra che raggiunse la promozione dalla Serie D alla C2. Proprio per questo la squadra lo ha scelto come nuovo capitano.

Il reparto degli esterni completato dalle guardie Giacomo Belli e Roberto Sacc. Nellultimo campionato, il primo si distinto per il suo tiro da tre e pi volte ha contribuito alla vittoria entrando in corsa; ha saltato lamichevole al PalaCus per un infortunio. Il secondo viene da unottima stagione alla Pallacanestro Catania, dov partito da riserva e ha concluso praticamente da titolare risultando decisivo varie volte; ora punter a ripetere le stesse prestazioni ad Adrano.

rolando vs sacc
SACRIFICIO. Lo spirito di sacrificio di Maurizio Grasso, ala-pivot dell’Adrano [Basket Catanese].

Il reparto pi folto quello delle ali. Se lunico vero 3 il positivo (soprattutto nellultimo girone di ritorno) Enrico Fam, che comunque spesso si adatta allala grande, abbiamo tre giocatori potenzialmente titolari che sono classificabili come 4. Il primo il confermato Maurizio Grasso, giunto al terzo anno con lAdrano dopo una lunga carriera che ha raggiunto le vette con CUS Catania e Virtus Catania in B2. Poi c il siracusano Giuseppe Bonaiuto, negli ultimi tre anni visto con quattro maglie diverse (Comiso, Pescara, Lucera e Gioia Tauro), reduce da una stagione con una media di 10 di valutazione e quasi 5 rimbalzi. L’ultimo Alessandro Sacc, vincitore dell’ultimo campionato con Siracusa ed ex Virtus Catania.

rolando vs sacc
ALLENATORE. Luigi Bordieri, votato dai lettori di Basket Catanese allenatore della stagione 2008-’09 [Basket Catanese].

Nessun pivot vero, per Proprio cos riprende Bordieri , ci manca qualche centimetro sotto canestro e ci sarebbe servito un giocatore come Duscio. Purtroppo, in questa categoria i lunghi costano parecchio e la penuria di risorse non ci ha permesso di prenderne uno. Affronteremo lo stesso il campionato con quello che abbiamo, con la speranza di poter puntare ancora ai play-off dopo aver raggiunto la salvezza. E poi la politica della societ di svecchiare per dare spazio ai giovani e di puntare sulla catanesit: a parte il siracusano Bonaiuto, gli acquisti sono stati fatti anche in questottica.

LAdrano reduce dalle amichevoli a Siracusa e Catania; a proposito della partita contro la Prativerdi, l’allenatore si ritiene soddisfatto: I primi due quarti sono andati bene, s vista tanta voglia dei ragazzi di giocare insieme e sono veramente contento di questo. Il 10 affronter lAmatori a Messina e il 19-20 Messina, Gela e Comiso per il Memorial Marino.

Roberto Quartarone

Vedi anche:
La Virauto piega lAdrano
Sad 1a settimana. Siracusa-Adrano
Il Basket Acireale si rimette in gioco