Tiri liberi – 26 agosto

Gambolati, attento e preciso ~ Tre cessioni dell’Acireale al Giarre ~ M.Grasso: «Saremo veloci e con entusiasmo» ~ Il secondo canestro di Battiati ~ Il Trofeo delle Province.

tiriliberi

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Amichevoli precampionato
Adrano-Siracusa, 28 agosto
Catania-Reggio Calabria, 30 agosto
Catania-Adrano,3 settembre
Memorial Marino, 19-20 settembre

Coppa Italia di Serie B
Patti-Catania,
6 settembre
Catania-Siracusa
, 9 settembre

Serie B Dilettanti
Siracusa-Catania
, 27 settembre

Serie C Dilettanti
Acireale-Ragusa
, 27 settembre
Sarno-Adrano, 27 settembre

Serie B d’Eccellenza
Rainbow-Battipaglia, 3 ottobre

TI SPIEGO… Sandro Trevisan: il capitano dà indicazioni [Basket Catanese].
CHE MOVIMENTI! Antonio Gambolati contrasta Max Reale, guardato da Marco Rolando e Andrea Confente. Il primo sembra molto in forma [Basket Catanese].
CANESTRO! Ecco il canestro nuovo nuovo del campetto di Battiati [Basket Catanese]…
PRIMI! …ed ecco chi l’ha inaugurato [Basket Catanese]!

Pall. Catania. Procedono gli allenamenti della Virauto Ford. Ieri, Apet Novatti non ha potuto prendere parte alla seduta pomeridiana per un leggero stiramento, mentre gli altri hanno provato gli schemi seguiti attentamente dall’allenatore. Si vede che ancora non c’è il ritmo campionato, ma la squadra ha dato degli spunti interessanti. Soprattutto Antonio Gambolati è parso molto attento e preciso. Positivi anche i movimenti di Marco Consoli e Marco Rolando. Primo appuntamento dell’anno domenica, al PalaCus contro la Viola Reggio Calabria.

Bk. Acireale. Il Basket Acireale sta lavorando in vista dell’inizio della stagione regolare. Manca poco all’ufficializzazione della cessione in doppio tesseramento di Martino Scudero, Mariano Torrisi e Mario Giuffrida al Basket Giarre, che intanto è ad un passo dalla conferma di Giacomo Antronaco e dall’ingaggio dell’ex San Luigi Renato Catalano.

S.C. Adrano. La società etnea si allena alla Plaia e allo stadio dell’Etna per curare la preparazione atletica e alla tensostruttura di Adrano per iniziare a lavorare con il pallone. Venerdì 28 affronterà in amichevole il Siracusa, il 3 sarà a Catania per affrontare la Virauto. In un’intervista rilasciata a “La Sicilia”, il centro Maurizio Grasso ha dichiarato ad Andrea Rapisarda: «Abbiamo inserito nel roster cestisti di sicuro valore siamo una delle squadre più giovani del campionato. Questo, a mio modesto  parere, non è assolutamente un vantaggio visto che il campionato di C è tanto intenso quanto difficile. Confido nelle potenzialità e nelle motivazioni di tutti: possiamo comunque far bene, le nostre armi in più saranno la velocità e l’entusiasmo.»

Battiati. Da ieri mattina, il campetto di Sant’Agata li Battiati ha riavuto anche il secondo canestro, questa volta saldato direttamente sulla struttura in ferro del tabellone e proveniente dal CUS: inizia così la seconda ristrutturazione avviata dalla Pallacanestro Catania in collaborazione con il comune etneo. L’assessore Michelangelo Sangiorgio e il consigliere Seby Mangano ieri hanno spiegato che all’inizio della prossima settimana saranno presenti al sopralluogo che stabilirà le priorità negli interventi e fra un paio di settimane tutto dovrebbe essere pronto. Intanto, c’è già chi ha inaugurato il playground…

Minibasket. Ieri si è tenuto il primo allenamento dei minicestisti in vista del Trofeo delle Province. Da una prima scrematura, i responsabili del settore minibasket e gli istruttori rappresentanti Gabriele Giorgianni e Carmelo Minnella hanno scelto i 17 atleti tra i quali verranno scelti i 12 che partiranno per Licata l’11 settembre. Fanno parte della rappresentativa catanese: Andrea Bellitti, Gianluca Bucalo, Mattia Catalano, Alessio Corsaro, Nadir Elgerahi, Cristiano Ferrara, Marco Giuffrida (CUS Catania); Gianluca D’Agostino, Gabriele Frazzetto, Manfredi Indiogine, Rosario Maugeri, Gabriele Puglisi (S.C. Gravina); Riccardo Fresta, Alfredo Leonardi (Basket Giarre); Lidia Bruno, Enrico Pappalardo, Riccardo Ranno (Azzurra Belpasso).

Torneo di Vizzini. Il torneo 4vs4 di Vizzini, “U basket ‘na strata”, è stato vinto dagli Old Stars (Ketty Formica, Francesco Formica, Michele Zuccalà, Massimo Noto, Carlo Carlì, Francesco La Ferlita) in finale sugli Old Lions Leontinoi. La gara del tiro da 3, invece, da Angelo Ingaliso.

Mondiali di bridge. Antonio Borzì ieri era ad allenarsi con il Gad Etna alla Cittadella. Domanda d’obbligo: com’è andata ai mondiali juniores di bridge? «Medaglia d’argento!» Complimenti!

Novità estive? Segnalacele!

Precedente – Successivo