CUS Catania e Gravina, eccellenza giovanile

I cusini prenderanno parte all’Under-17 e all’Under-15 d’Eccellenza ~ I gravinesi in Under-15 regionale ~ Il CUS stringe accordi in provincia ~ Novità tra i tecnici del Gravina.

CUS Catania-Sport Club Gravina, il duello che ha caratterizzato le finali di tutti i campionati giovanili catanesi 2008-09, si riproporrà nel prossimo campionato Under-15 d’Eccellenza, cioè il campionato regionale dedicato ai ragazzi nati dopo il 1995. La squadra cusina porterà il nome della Pallacanestro Catania e avrà anche una formazione che prenderà parte all’Under-17 regionale.

«L’iscrizione al campionato Under-17 rientra nel nostro programma di crescita – spiega Gaetano Russo, allenatore degli Under-15 d’Eccellenza che lo scorso anno hanno preso parte ai play-off –. Vi parteciperemo con la squadra dei ’94. Nel campionato Under-15, invece, avranno spazio i ’96. In entrambe le categorie presentiamo ragazzi più giovani di un anno rispetto al limite d’età, quindi non puntiamo a grandi risultati. Sarà un anno di preparazione verso il prossimo campionato.»

Come procede la collaborazione con le società della provincia?
«Abbiamo già preso accordi con il B.C. Paternò per Valerio Calà,un ‘94 che lo scorso anno giocava in prestito al Belpasso e mi è piaciuto molto. Sia lui che la famiglia sono entusiasti e la società è d’accordo, quindi quest’anno verrà con noi. Abbiamo richiesto anche Riccardo Arcidiacono al Basket Acireale, che è altrettanto entusiasta e ora aspettiamo di accordarci con la società. È solo il primo passo verso una crescita progressiva che segue la Pallacanestro Catania. Un giorno, speriamo di avere anche una foresteria.»

Il presidente dello S.C. Gravina, Natale De Fino, presenta quest’anno per la prima volta una squadra giovanile ad un campionato regionale.
«Abbiamo deciso d’iscrivere un gruppo abbastanza valido di ragazzi nati nel ’96 – afferma –, anche se non tutti sono al livello di un campionato d’Eccellenza. Sicuramente sarà un modo per farli crescere dopo le prestazioni nei campionati Under-13, 14 e 15, di cui siamo stati campioni provinciali. Carmelo Minnella ha fatto un ottimo lavoro nel minibasket.»

Chi si occuperà della squadra?
«Quasi certamente, allenerà gli Under-15 sia regionali che provinciali Pino Proietto. Posso annunciare anche gli altri tecnici che quest’anno si occuperanno del settore giovanile. Carmelo Minnella proseguirà con il minibasket. Gabriella Di Piazza gestirà il gruppo dei ’97-98, con Luigi Angirello che probabilmente prenderà l’Under-14 e collaborerà con lei e Proietto. L’Under-17 sarà allenata da Gianfranco Morelli, mentre a Guglielmo Rappoccio abbiamo affidato l’Under-19, con l’aiuto di Angirello.»

Insieme al CUS Catania, prenderanno parte al campionato di Under-17 d’Eccellenza: Marsala, Trapani, Gela, B.C. Ragusa, Fortitudo Ragusa, Mia Messina, CUS Messina, FP Sport Messina, Orlandia e Nebrodi. La provincia di Catania ha perso lo S.C. Adrano allenato da Fabio Schisano. Nel campionato di Under-15 d’Eccellenza, le avversarie di Pall. Catania e Gravina saranno Trapani, Palermo, Licata, Invicta, B.C. Ragusa e Fortitudo Ragusa, Aretusa, Milone, Mia Messina e CUS Messina. Anche in questo torneo, Catania conterà su una squadra in meno, l’Azzurra Belpasso di Gerardo Liguori.

Roberto Quartarone

Vedi anche:
Gli iscritti a Serie C2 e giovanili d’Eccellenza
Il punto sulle giovanili