A Catania sono previsti nuovi centri commerciali

cantieri_edili_lavoroNon si sa per quale motivo, ma la zona di Catania vuole superare il record di avere molti ipermercati vicini tra di loro.

Nei prossimi mesi sarà aperto il nuovo centro commerciale “Gli Arancì” del gruppo Auchan nel quartiere Pigno e il nuovo centro “Ikea” vicino lo svincolo della Zona Industriale Nord della Tagenziale di Catania.

La costruzione del nuovo centro commerciale a San Gregorio di Catania è ferma, perchè Carrefour ha deciso di bloccare per adesso i lavori a causa della crisi economica.

Entro il 2012 è prevista l’apertura di un nuovo mega centro commerciale che vuole sfidare Etnapolis e Gli Arancì, il cui nome sarà “Felix” e sarà situato in una zona del comune di Misterbianco. Il nuovo polo dedicato allo shopping sarà in Contrada Cubba, vicino lo svincolo di San Giorgio della Tangenziale di Catania, nel territorio sud del comune di Misterbianco. Il grande parco commerciale sarà di 40.000 mq, con uno shopping center di 45.000 mq e un’area dedicata al tempo libero di 18.500 mq con oltre 6.500 posti auto. Il centro commerciale “Felix”, di proprietà della società “Cualbu Spa” e commercializzato da “Cushmau & Wakefield”, conterrà circa 100 punti vendita. Secondo il progetto, la struttura avrà una forma a trapezio, dove le varie metrature di vendita si affacceranno su una serie di piazze e gallerie. Una grande superficie destinata al supermercato alimentare sorgerà a lato del corpo centrale dello shopping center che ospiterà anche una decina di spazi dedicati ad attività food e di artigianato.

Felix ingrandirà ancora di più il territorio comunale: Misterbianco si estende dalla zona di San Giovanni Galermo (comune di Catania, a nord) all’Hotel Gelso Bianco (comune di Motta Sant’Anastasia, a sud) ed da Nesima Superiore-San Nullo (comune di Catania, a est) a Piano Tavola (frazione divisa da 4 comuni etnei, ad ovest).

Più precisamente, l’area del nuovo centro commerciale confina a nord con la Strada Provinciale 54, ad est con la Tangenziale di Catania, a sud con il Vallone Cubba ed a ovest con la strada comunale San Francesco. La società ha presentato il progetto all’Eire 2009. Intanto vicino quelle zone sta per nascere l’ospedale San Marco, il nuovo Asse Attrezzato che collegherà A19 Catania-Palermo con Corso Indipedenza e la nuova stazione dei Vigili del Fuoco.

2 thoughts to “A Catania sono previsti nuovi centri commerciali”

  1. Aggiornamento: Il nuovo centro commerciale Auchan di Catania in apertura a Marzo 2010 si chiamera’ “Porte di Catania” e non “Gli Arancì” come si era deciso alcuni anni fa.

  2. Aggiornamento: Il nuovo centro commerciale Auchan di Catania in apertura a Marzo 2010 si chiamera’ “Porte di Catania” e non “Gli Arancì” come si era deciso alcuni anni fa.

I commenti sono stati chiusi.