Basket, C Dil.: Nika-Folgore 75-72

BASKET SERIE C DILETTANTI NAZIONALE

NIKA BASKET ACIREALE 75

FOLGORE NOCERA 72

Nika Basket Acireale, la “doppietta” è servita.Secondo successo consecutivo in casa per gli atleti acesi che a tre giornate dal termine della stagione regolare si mantengono nel gruppo della volatona finale che porterà od ai playoff promozione, salvezza matematica, od ai playout retrocessione.E quindi salvezza da conquistare. Ma,intanto ,era cruciale vincere oggi per continuare e non è stato affatto facile contro un Nocera sceso ad Acireale col chiaro intento di fare lo sgambetto al team acese.Squadra fisica e molto tecnica quella campana, e lo si è visto in campo con le azioni sciorinate dai vari Confessore ed Imsandt, il top scorer della serata con 23 punti.Ma dall’altra parte Acireale ha messo la sua parte operaia; ha sofferto, ha stretto i denti, anche quando Nocera era a più sette, anche quando doveva fare a meno per falli ed infortunio dei suoi due play, Marzo e Cantone.E nel momento topico in cui sembrava che Nocera dovesse andare via era la squadra a reagire alle troppe palle perse, ben 18, alle troppe azioni di attacco sprecate banalmente , con una difesa arcigna,spartana, andando così a riprendere,sospinta anche dal calore dei suoi appassionati, la partita.Ultimo quarto emozionante, con Acireale che va avanti di 5, 69 a 64.E per dei lunghissimi minuti il punteggio resta fermo lì, piantato come una bandiera sul tabellone.Ma una tripla di Cicalese ed una di Paci portano in vantaggio Nocera, 71 a 72.Gabriele Campi mette il canestro del sorpasso e poi i due liberi che portano Acireale a più 3, ad otto secondi dalla fine.Ultima azione Nocera, ma Paolo Grassitelli, 19 punti per lui con 4 su 4 dal perimetro, e tre triple, commette intelligentemente fallo fermando l’azione avversaria,giacchè non è scattato ancora il bonus.Mancano due secondi ed il tiro, più della disperazione che altro si perde sull’esultanza deli atleti di Foti e del pubblico tutto.Vittoria importantissima,dunque, per la Nika Basket Acireale, ma non è finita, mancano ancora tre giornate e le sorprese sono dietro l’angolo. I prossimi due turni prevedono per il quintetto acese la trasferta di Gela Domenica 29 Marzo e poi la gara casalinga con la Nova Virtus Ragusa Domenica 5 Aprile alle ore 18.00.

Acireale:Marzo 9,Ravazzani 10,Cabass 7,Campi 12,Casiraghi 12,Grassitelli 19,

Russo 4,Bosio,Scudero,Cantone 2.All.re:Foti.

Tiri da due:23 su 42.Tiri da tre:7 su 15.Tiri liberi 8 su 12.Falli subiti: 17.Rimbalzi difesa:27.Rimbalzi attacco 7.Palle perse 18.Palle recuperate 8.

Stoppate fatte 3.Stoppate subite:3.Assist 7.

Nocera:Confessore 8,Ungaro,Imsandt 23,Cupito 8,Paci 18,Acanfora,Auriemma 6,

Acerra 2,Cicalese 7.All.re:Dello Iacono.Tiri liberi 17 su 19.

Parziali:20 a 23. 23 a 20. 12 a 17. 20 a 12.

Arbitri:Carletti (Como) e Giannotta(Mantova) B.A.