Basket, B/f: Fontalba-Lazùr 65-58

RESCIFINA MESSINA 65

LAZÙR CATANIA 58

Rescifina Messina: Morabito, Sturniolo, Marchese, Scarci 9, Minuto 2, Dominguez 24, Libro, Malaia 17, De Benedictis 8, Asta, Zaccone. Allenatore: Malaia

Lazùr Catania: Licciardello, Aleo 19, Santabarbara 19, Gecheva, Argentino, Formica 18, Di Stefano, Hristova 2, Messina. Allenatore: Laneri.

Arbitri: Alcoraci di Priolo e Cannata di Siracusa.

Note: Parziali: 4-22, 29-26, 46-40.

La Lazùr Catania spaventa la capolista Rescifina Messina. Nella poule promozione del campionato di serie B di basket femminile, le rossazzurre sfoderano una prestazione positiva e fanno soffrire la compagine peloritana. Al suono della sirena le padrone di casa esultano per la vittoria, ma le “lazurine” escono dal parquet a testa alta. La formazione allenata da coach Giuseppe Laneri parte forte e spinge subito il piede sull’acceleratore. Per nulla intimorite dalle avversarie, Ileana Aleo e compagne chiudono in vantaggio il primo parziale per 22-4. Nel secondo periodo, il team diretto da Malaia esce dal guscio e rimonta, portandosi avanti per 29-26. Anche il terzo quarto di gioco è combattuto. Il Messina ha 6 punti di vantaggio. La Lazùr Catania lotta su ogni pallone, e con Aleo e Santabarbara tiene in costante apprensione la difesa messinese.


Ufficio stampa
Umberto Pioletti