La Virauto vuole la terza vittoria consecutiva

Virauto Ford Pallacanestro Catania. Contro il Foggia si cerca la terza vittoria consecutiva.

Reduce dalla straordinaria vittoria conseguita a Catanzaro, la Virauto Catania, domenica al PalaArcidiacono, inizio alle ore 18, ospita il Foggia. Un avversario tosto, difficile da affrontare, ma come del resto tutte le squadre di questo girone D del campionato di B dilettanti. I rossazzurri, senza Trevisan e il lungodegente Consoli, hanno fatto di necessità virtù, compattando ancora di più il gruppo, giocando con carattere e superba grinta. Saccà, Naso, De Luca, Valerio, stanno giocando alla grande, così come Max Reale, ultimo acquisto rossazzurro: quest’ultimo è sempre più integrato negli schemi di coach Pippo Borzì, ed ha mostrato ampi miglioramenti dalla gara d’esordio. “ Sto migliorando di partita in partita – spiega l’argentino Max Reale – sono contento per come stanno andando le cose. Ci si allena in armonia e questo è importante per far bene. Battendo Foggia guarderemmo la classifica da un’altra prospettiva,il nostro obiettivo è la salvezza,ma magari guarderemmo al futuro con rinnovata fiducia.Foggia è una realtà importante del torneo: ha un terzetto di guardie davvero forti: Zampogna, Chirico, Viale. Contano anche su un cestista bravissimo come Gaeta”. Servirà un’altra grande prova del gruppo per vincere. Viviamo alla giornata,ma vogliamo far bene quanto più è possibile. Fondamentale sarà anche l’apporto del pubblico che sono sicuro non farà mancare il solito appassionato calore. Il PalaArcidiacono è un fortino insespugnabile anche grazie al loro sostegno.
L’addetto stampa
Andrea Rapisarda