Basket, U19/f: Rescifina-Lazùr 36-72

Brilla la Lazùr Catania Under 19.

di prima

CAPITANO. Ileana Aleo, 18 anni, ha diretto la squadra come capitano [Lazùr].

Catania, 03/02/09 – Brave. Anzi bravissime. Le ragazze della Lazùr Catania non finiscono mai di stupire. Le giovani cestiste catanesi sono più forti di tutto ed hanno messo una seria ipoteca sulla vittoria del titolo regionale Under 19. Nella scorsa giornata del campionato, la squadra del presidente Federico Cicero ha sbancato, con autorità, il parquet della Rescifina Messina, vincendo con il netto punteggio finale di 72-36. Una gran bella affermazione, colta senza guida tecnica in panchina e senza la giocatrice più importante, Alessandra Formica infortunata. A dirigere il team etneo è stata capitan Ileana Aleo, che ha gestito bene i cambi e i time-out. La cestista, inoltre, ha realizzato 15 punti. Top scorer del match Giorgia Pappalardo, per lei 23 punti e sei “triple”. Tutte le giocatrici si sono comportate alla grande, dimostrando attaccamento alla maglia e grandi qualità. Nonostante la giovane età, le cestiste si sono sapute gestire sul parquet, mostrando maturità e sagacia tattica. Davvero un risultato straordinario, che premia le splendide “lazurine”. Questo il tabellino della Lazùr: Parisi 4, Barbarossa 5, Pappalardo 23, Aleo 15, Anfuso 2, Santabarbara 11, Licciardello 2, Argentino 2, La Manna 2 e Di Stefano 5. La compagine rossazzurra guida la classifica dopo la seconda giornata della seconda fase. Basta, a questo punto, solo un successo per conquistare matematicamente la vittoria nel torneo regionale.

Ufficio stampa
Umberto Pioletti