Basket, U15/m: Virauto-Nebrodi sosp.

Risultato “sospeso” per la Pallacanestro CT.

CATANIA, 3 febbraio 2009 – Doveva essere una partita non di particolare rilevanza, invece si è trasformata in un “caso” con pochi precedenti.

Fin dalle prime battute del match si è notata una certa tensione, più sulle panchine e gli spalti che tra i giocatori in campo. Pallacanestro Catania e Nebrodi Capo D’Orlando si affrontano nella gara di ritorno del campionato Under 15 d’eccellenza. All’andata i catanesi hanno perso di sei punti, la classifica li vede 5° proprio dietro Capo D’Orlando.
Ambedue le formazioni ci tengono a far bene, ma il punteggio finale determinerebbe solo un miglior posizionamento nella griglia dei play off.

I ragazzi giocano bene da ambedue le parti, facendo sfoggio di grinta e decisione. Nel primo quarto i ragazzi di casa sono in leggero vantaggio(+2), ma nulla di irrecuperabile per la squadra di Capo D’Orlando. Poi il pubblico inizia a rumoreggiare, vengono contestate diverse decisioni arbitrali. L’allenatore della squadra ospite si innervosisce e probabilmente dice qualche parola di troppo ricevendo il primo tecnico. A questo ne seguirà un altro ed il conseguente allontanamento dal campo.

La partita prosegue e si va negli spogliatoi con la Pallacanestro Catania sempre in vantaggio e gli animi degli orlandini un po’ surriscaldati. Assistiamo anche a dei poco sportivi battibecchi tra genitori in tribuna.
La partita riprende, così come le critiche nei confronti dell’arbitraggio ed i poco gradevoli commenti degli spettatori e dello stesso allenatore che segue l’incontro a bordo campo.

Sarà quasi alla fine del terzo 4° che il coach del Capo D’Orlando Giuseppe Condello, in piena fase di gioco, richiama i suoi ragazzi intimandogli di abbandonare il campo per fare ritorno a casa.
Rimaniamo un po’ allibiti da una tale presa di posizione, soprattutto perché si tratta di una partita giovanile e per di più non è una finale. Continuano le discussioni tra arbitri e dirigenza orlandina, ma il gioco non riprende ed i ragazzi, forse i più mortificati di tutti, lasciano il campo ad occhi bassi. Rimane così sospeso il punteggio finale, sarà compito della Federazione prendere i provvedimenti e le decisioni in merito.

Roberta Raffaele
(da SiciliaSportiva.com)

4 thoughts to “Basket, U15/m: Virauto-Nebrodi sosp.”

  1. Invito il coach del Capo D’Orlando Giuseppe Condello a riguardarsi la partita Marsiglia – Milan…Vedrà il “grande” Galliani che ritira la squadra perchè alcuni fari non si accendevano…Ne è scaturita la squalifica del Milan e la mortificazione di Galliani da parte del Presidente Berlusconi. Insomma, spero che il coach venga ripreso dal suo Presidente e chieda scusa a tutti per il suo gesto antisportivo. E gli consiglio di imparare dagli errori degli altri, prima di commetterne lui in prima persona e di ben più gravi…

  2. Invito il coach del Capo D’Orlando Giuseppe Condello a riguardarsi la partita Marsiglia – Milan…Vedrà il “grande” Galliani che ritira la squadra perchè alcuni fari non si accendevano…Ne è scaturita la squalifica del Milan e la mortificazione di Galliani da parte del Presidente Berlusconi. Insomma, spero che il coach venga ripreso dal suo Presidente e chieda scusa a tutti per il suo gesto antisportivo. E gli consiglio di imparare dagli errori degli altri, prima di commetterne lui in prima persona e di ben più gravi…

  3. IL GIUDICE SPORTIVO HA DECISO:

    Soc. PALL. NEBRODI perdita gara 0-20 per ritiro da gara (118 RE)
    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 40,00 per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri (25,5bd RG) [rec.]
    CONDELLO GIUSEPPE (All. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 07/03/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) [rec.] l’nibizione comincerà a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza della prece inibizione (24/02/2009) comminata per la gara 102, pena aumentata per recidiva ex art 22,2 ab 4 RG per le aggravanti di cui all’art. 19,5bdh RG
    BONTEMPO PATRIZIA (Scor. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 22/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) [rec.] l’inibizione comincerà a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza della prece inibizione (13/02/2009) comminata per la gara 102 pena aumentata per recidiva ex art 22,2 ab 4

    E PER LA PARTITA DEL 23 GENNAIO CONTRO MILAZZO:

    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 40,00 per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri (25,5bd RG) [rec.]
    Soc. PALL. NEBRODI squalifica del campo di gioco per 3 gare per invasione del campo di gioco, commessa da più persone, con aggressione (27,4B RG)
    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 100,00 per omessa richiesta intervento forza pubbica, al fine di mantenere l’ordine pubblico (28,5 RG)
    CONDELLO GIUSEPPE (All. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 24/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) pena aumentata ex art. 20,1 RG per le aggravanti di cui all’Art. 19,5 bdh RG
    BONTEMPO PATRIZIA (Scor. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 13/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) pena aumentata ex art. 20,1 RG per le aggravanti di cui all’art. 19,5dh RG

    CHE INSEGNAMENTO DATE AI RAGAZZI?

  4. IL GIUDICE SPORTIVO HA DECISO:

    Soc. PALL. NEBRODI perdita gara 0-20 per ritiro da gara (118 RE)
    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 40,00 per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri (25,5bd RG) [rec.]
    CONDELLO GIUSEPPE (All. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 07/03/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) [rec.] l’nibizione comincerà a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza della prece inibizione (24/02/2009) comminata per la gara 102, pena aumentata per recidiva ex art 22,2 ab 4 RG per le aggravanti di cui all’art. 19,5bdh RG
    BONTEMPO PATRIZIA (Scor. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 22/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) [rec.] l’inibizione comincerà a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza della prece inibizione (13/02/2009) comminata per la gara 102 pena aumentata per recidiva ex art 22,2 ab 4

    E PER LA PARTITA DEL 23 GENNAIO CONTRO MILAZZO:

    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 40,00 per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri (25,5bd RG) [rec.]
    Soc. PALL. NEBRODI squalifica del campo di gioco per 3 gare per invasione del campo di gioco, commessa da più persone, con aggressione (27,4B RG)
    Soc. PALL. NEBRODI ammenda di €. 100,00 per omessa richiesta intervento forza pubbica, al fine di mantenere l’ordine pubblico (28,5 RG)
    CONDELLO GIUSEPPE (All. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 24/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) pena aumentata ex art. 20,1 RG per le aggravanti di cui all’Art. 19,5 bdh RG
    BONTEMPO PATRIZIA (Scor. PALL. NEBRODI) inibizione a svolgere attivita federale fino al 13/02/2009 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri (30,1b RG) pena aumentata ex art. 20,1 RG per le aggravanti di cui all’art. 19,5dh RG

    CHE INSEGNAMENTO DATE AI RAGAZZI?

I commenti sono stati chiusi.