Basket, C2/m: Giarre-Edil Tomarchio 64-79

BASKET GIARRE-EDIL TOMARCHIO 64-79
La Edil Tomarchio passa sul parquet del Basket Giarre e fa suo il derby col punteggio
di 79-64. Preziosi e quanto mai pesanti i due punti che i sanluigini riescono a
portare a casa dal tanto atteso derby dell’Etna.
Tanti spunti e molto spettacolo hanno regalato Giarre e San Luigi ai numerosi sostenitori
presenti sugli spalti del PalaJungo.
A pestare sull’acceleratore sono stati in avvio di gara i sanluigini,trascinati dai siluri del
play Catalano,leader per i suoi in cabina di regia.
Come d’incanto,i sanluigini si eclissano e Ciaurella per Giarre scrive a referto nove punti
di fila che consentono ai padroni di casa di stoppare la mini fuga degli acesi proprio sulla
sirena del primo tempino. Perfetta parità sul 20-20.
Nella seconda ripresa,coach Foti ,che sostituiva il febbricitante Nicolosi,
dà tanti minuti al jolly Fraticelli. La mossa si rivela subito giusta,perché l’ala sanluigina mette
dentro cinque punti di fila che consentono alla Edil Tomarchio di riportarsi avanti nel punteggio.
Match nel match,sono stati i duelli sotto le plance tra i giarresi Vasta,Quattropani e Cutuli,
ed i sanluigini Marletta,Spadaro e Vetrano. La gara si gioca in pratica tutta qui nel corso
del secondo tempino. I pivot sanluigini sotto il tabellone trovano davvero pane per i loro
denti. Al riposo lungo i sanluigini sono avanti di sei lunghezze.
Nel terzo quarto è Prudente a salire in cattedra. Il lungo sanluigino,ben supportato da
Alfio Spadaro, è in serata di grazia e a referto scrive ventitrè di bottino personale.
La Edil Tomarchio scappa così avanti di nove lunghezze ad inizio dell’ultima frazione
di gara. Giarre vuole a tutti i costi rientrare in partita,e si aggrappa ai canestri
da sotto di Cutuli ed alla classe della guardia Costanzo,migliore in campo per i suoi con
quindici punti.
A chiudere definitivamente la contesa ci pensano i canestri del duo Catalano-Prudente,glaciali
dalla lunetta,che consentono alla Edil Tomarchio di continuare la corsa alla vetta,
ancora in legittima proprietà di Comiso.

Parziali:20-20;35-41;52-61;64-79.

Basket Giarre:Vasta 6,Caminiti,Ciaurella 11,Spadaro Antonio 5,Costanzo 15,Emmolo n.e,
Antronaco 4,Quattropani 11,Cutuli 12,Santoro n.e,D’ Urso n.e,Maccarrone n.e. All. D’Angelo

Edil Tomarchio:Foti,Fichera,Vetrano 14,Marletta 8,Prudente 23,Spadaro Alfio 13,Catalano 14,
Fraticelli 5,Rapisarda 2. All. Foti

Arbitri:Buscema di Ragusa,Visigoti di Messina.
Giuseppe Vitale Uff. Stampa