Basket, B/f: Lazr-L'Umanit 85-43

La Lazr d 42 punti di distacco all’Umanit di Castellammare del Golfo.

Lazr-L’Umanit 85-43
PalaArcidiacono di Catania, 22 novembre, 18:00

Lazr Catania: Parisi 5, Pappalardo 22, Aleo 3, DAngelo 18, Santabarbara 8, Gecheva 15, La Manna 6, Hristova 8, Di Stefano. Allenatore: Aleksandrova.
L’Umanit Castellammare del Golfo: Laudicina 16, Mancuso 6, Lentini 3, Senia 2, Di Benedetto 7, Asta 2, Navarra 7. Allenatore: DAnna.
Arbitri: Giordano e Collura di Gela.
Parziali: 19-3, 46-17, 66-26.

CONCENTRATE. Sashka Aleksndrova ha elogiato la concentrazione delle sue giocatrici [Lazr].

Nella serie B regionale di basket femminile, la Lazr Catania avanza a suon di vittorie. Lultima vittima delle catanesi LUmanit Castellammare del Golfo, superata nettamente sul parquet del PalaCus della Cittadella Universitaria. La formazione del presidente Federico Cicero fa quello che vuole in campo e non lascia nulla alle malcapitate avversarie. Finisce 85-43 per le padrone di casa, che continuano a marciare sicure e spedite nei quartieri nobili della classifica del sottogirone A/1. Concentrata al massimo e determinata, la Lazr Catania gestisce bene il pallone e tiene saldamente in pugno le redini del match. Tutte le ragazze girano sul parquet e sono protagoniste. Pappalardo realizza ben 22 punti, la bulgara Gecheva (alla sua seconda partita) chiude con 15 punti e DAngelo ne fa 18. Soddisfatto il tecnico catanese. La cosa che mi piaciuta di pi stata la concentrazione – afferma a fine gara Sashka Aleksandrova -. Le ragazze non hanno sottovalutato per nulla lavversario e sono scese sul parquet con la giusta mentalit.

Ufficio stampa
Umberto Pioletti