Presentazione XXII Premio Internazionale Letterario "Nino Martoglio" di Belpasso

Martedì 28 ottobre alle ore 11.15 presso il Centro Direzionale della Provincia Regionale di Catania (via Nuovaluce 67a, piano -1) sarà presentata in conferenza stampa la 22esima edizione del Premio Internazionale Letterario “Nino Martoglio” organizzato come di consueto dal Circolo Culturale Athena di Belpasso in collaborazione con il Comune di Belpasso, la Provincia Regionale di Catania e la Regione siciliana.

Martoglio

Alla conferenza stampa interverranno il presidente della Provincia Giuseppe Castiglione, l’assessore provinciale alle Politiche Culturali Sebastiano Catalano, il sindaco di Belpasso Alfio Papale e l’assessore comunale alla Cultura Maria Rita Sambataro. Composta da Gianvito Resta (accademico dei Lincei), Pippo Baudo, Cettina Muratore (presidente del Circolo Athena), Alfio Papale (sindaco di Belpasso), Raffaele Zanoli (dirigente del Csa), Domenico Tempio, (Vicedirettore de “La Sicilia”), Sarah Zappulla Muscarà (docente dell’Università di Catania), la giuria, anche per questa edizione, ha assegnato il Premio Martoglio nelle sue varie sezioni: Letteratura; Letteratura per ragazzi; Giornalismo; Athena d’Argento; Editoria; Opera Prima. Riservato a “scrittori, artisti, giornalisti, intellettuali e personalità che attraverso le loro opere diffondono la cultura nella nostra isola”, il Premio Martoglio promuove la crescita civile delle nuove generazioni attraverso la diffusione del libro ed il confronto con le più alte testimonianze della cultura.

Istituito dal Circolo Culturale Athena di Belpasso per rievocare la grande stagione culturale del Novecento attraverso uno dei suoi protagonisti più illustri, il Premio, dedicato al grande drammaturgo belpassese, si richiama fortemente all’identità storico-culturale della Sicilia per valorizzarla e diffonderla. Il richiamo a valori universali di cultura e di civiltà, l’apertura ad un orizzonte europeo ed internazionale, fanno di questo Premio l’espressione della vocazione siciliana a farsi centro propulsore di idee nell’area culturale del Mediterraneo.

Tra i premiati delle scorse edizioni che arricchiscono il prestigioso Albo d’Oro del Premio compaiono, tra gli altri, Gesualdo Bufalino, Vincenzo Consolo, Andrea Camilleri, Silvana La Spina, Vincente González Martín, Silvana Grasso, Alberto Asor Rosa, Turi Ferro, Ida Carrara, Pippo Baudo, Leo Gullotta, Pino Caruso, Aurelio Grimaldi, Maurizio Scaparro, Mariella Lo Giudice, Nico Orengo, Mino Dilani, Domenico Tempio, Salvatore Scalia, Nino Milazzo, Candido Cannavò, Piero Isgrò, Marcello Sorgi, Paolo Mieli, Maria Latella.

La realizzazione del Premio si deve anche all’impegno degli enti locali e alla competenza scientifica dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, che ad ogni edizione hanno sostenuto la manifestazione, consapevoli che la valorizzazione sociale e culturale di un territorio si concretizza sollecitando l’attenzione di studiosi e intellettuali. Nel corso dei suoi ventidue anni di vita il Martoglio si è fatto autorevolmente spazio nel panorama internazionale dei premi letterari, affermandosi per una sua peculiare originalità: lontano da logiche editoriali, al servizio del libro e del valore della lettura, il premio non si esaurisce nella fase ufficiale della cerimonia conclusiva, mantenendo una funzione di osservatorio culturale permanente.

L’unicità del «Martoglio» consiste nella disponibilità dei premiati a destinare la somma ricevuta nell’acquisto di libri che vengono sorteggiati fra il pubblico intervenuto alla manifestazione. I numerosi volumi distribuiti danno l’opportunità di approfondire la conoscenza dei premiati, sollecitando un dialogo ideale con scrittori ed intellettuali attraverso la lettura delle loro opere.

Andrea Tricomi