Calcoli: quelli che ci vengono ai reni pensando al prezzo dei carburanti

Un nostro lettore, Sergio Di Marco, ci scrive e noi pubblichiamo integralmente.

<< 1 minuto di pausa : fermiamoci a riflettere Nel 2000 1 $ = 1.2 euro e 1 barile di petrolio = 60$ e quindi 1 barile = 72 euro Oggi 1 $ = 0.62 euro e 1 barile circa 115$. e quindi 1 barile = 71,3 euro (Ops !) La domanda è: ”Se in Europa il barile costa uguale rispetto al 2000 Perché la benzina è aumentata così enormemente?” La crisi del petrolio non sembra così drammatica per chi vende la benzina e lo stato che incassa le tasse, né per l'Enel che aumenta le bollette, ..... ecc. .... Mi sembra una bella presa in giro ... ..... Però la situazione non è cosi terribile pensate a quando il dollaro si riprenderà! Non abbiamo finito di pagare ..... Per cortesia, questo messaggio deve essere letto dal piu' grande numero di persone possibile: magari finirà per arrivare fino ad uno dei cervelloni che ci governano e qualcuno ci potrà spiegare perchè paghiamo sempre più caro un bene che costa sempre uguale magari ci incazziamo tutti nella consapevolezza diffusa che ci stanno pigliando in giro (come sempre) e chissà ... Ultimamente: IL BARILE a 138$ Il dollaro a $1.56/Euro Il barile costa oggi circa 89 Euro.... Negli Stati Uniti la benzina costa oggi (10/6/2008) 4,35$ al gallone Il gallone e' circa 3,78Litri la benzina negli USA costa 1.15 al litro e quindi 0.73Euro MEDITATE GENTE, MEDITATE!!!>>