Ludovica Chimenz alla Rainbow Catania

L’ultimo arrivo in casa Rainbow porta il nome di Ludovica Chimenz, ala-pivot di 186 centimetri, siciliana d.o.c. di Messina, classe 1990, e già importanti esperienze trascorse per lei.

Dichiarata la sua passione per la pallacanestro, in campo a 15 anni, si fa notare sin da subito nel campionato Under 16; poi durante l’Interzona stuzzica l’interesse della società della Kocca Napoli, dal ricco vivaio, e militante nella massima serie. L’annata 2005/2006 la vede protagonista nella città partenopea con un doppio tesseramento sia nel massimo campionato sia in quello di B d’Eccellenza, oltre che nelle finali nazionali Under 16 e 18, e nell’Europeo Under 16, indimenticabile esperienza per la giovane promettente.

L’anno successivo vince i play off con la Juventude Cercola, ma non supera assieme alle sue compagne lo spareggio per la promozione, vinto invece dal team toscano del Firenze. Ripescate da un sorteggio favorevole, approdano in A2. Ludovica ha indossato la maglia della Kocca Jeans nell’appena trascorso campionato 2007/2008, che ha visto la squadra napoletana lottare per la salvezza raggiunta alla fine dei play out.

La nuova ala-pivot del Catania è ben felice di iniziare la sua esperienza in rossoazzurro, andando ad affiancare sotto le plance le altre lunghe di coach Di Piazza, Puglisi, Adorni, e Messina, e oltre alle altre sue nuove compagne che sin da ieri sono state ben contente di darle il benvenuto in squadra.

“Ludo” ha la possibilità di farsi conoscere subito oggi stesso, giovedì 11 Settembre, sul parquet ibleo della Eirene Ragusa, dove la compagine catanese gioca la sua prima amichevole della stagione alle 19.30 contro il team biancoverde della sempre affezionata ex J. Grima.

Addetto stampa
Maria Luisa Lanzerotti