Anche a Catania i mondiali 2014?

Si vocifera che anche Catania possa ospitare la fase finale del mondiale 2014: utopie?

Partiamo dal presupposto che non è affatto sicuro che l’Italia ospiterà il mondiale di basket 2014. Cina, Spagna, Francia e Danimarca sono pronte a soffiarglielo, ma il comitato promotore sta lavorando bene per portare l’evento nel nostro paese: sarebbe la prima volta. Oggi La Sicilia annuncia che anche Catania potrebbe ospitare delle gare: è un’utopia o potrebbe essere realtà?

Il nome di Catania è stato ripreso da altri, come Kataweb e Il Resto del Carlino. La loro fonte è La Repubblica, che tuttavia non ne parla: Torino, Milano, Roma, Siena, Reggio Calabria, Pesaro, Trieste e Napoli sembrerebbero essere le candidate ufficiali (non figurano Verona e proprio la città etnea tra quelle segnalate da La Sicilia). Tutte le sedi saranno sottoposte ad un sopralluogo, come specificato dalla FIP il 9 luglio. Ma Catania potrebbe rientrare lo stesso tra le candidate? Difficilmente, considerando che il «costo elevato [20 milioni di euro] va ripartito e sostenuto dalle amministrazioni comunali e dagli sponsor.» Se saranno veramente sei le sedi ospitanti, verrebbe più di tre milioni ad amministrazione: dove sono tutti questi soldi, soprattutto in questo periodo?

Sponsor? Non se ne trovano per le società, ma chissà che non si possano avvicianare per un evento simile… Un punto a favore potrebbe essere il palazzetto: il PalaCatania e il PalaCannizzaro si riempirebbero, finalmente, per una competizione mondiale. Sognare non costa nulla…

Roberto Quartarone