L'Elefantino promosso in Serie B2

Appena nato, L’Elefantino ha gi raggiunto il suo primo traguardo: la squadra femminile ha vinto i play-off di Serie C ed stata promossa in Serie B2.

Pippo Vittorio
FACTOTUM. Pippo Vittorio, 54 anni, ex factotum di Grifone, Gimar e Rainbow, oggi presidente dell’Elefantino [C.Carbone].

L’Elefantino la mia scommessa, vorrei che diventasse la mia immagine per tutto ci che riguarda il modo di fare e il modo di pensare – commenta il presidente Pippo Vittorio. – Proprio per questo, il nostro obiettivo non sar vincere a tutti i costi: l’anno prossimo, saremo felici se le ragazze riusciranno a mantenere la categoria divertendosi, ma se non ci dovessero riuscire, non sar un dramma… L’importante trovare il piacere di stare insieme, cos come avviene anche nella squadra maschile.

L’associazione si costituita nel 2007, dalla voglia e dalla passione di portare a giocare quante pi persone possibile senza discriminare nessuno per l’abilit tecnica o per l’inadeguatezza fisico-atletica: il primo obiettivo fare pallacanestro insieme. Attualmente L’Elefantino conta su circa 140 atleti, che partecipano a vari campionati giovanili, alla Promozione maschile e, dalla prossima stagione, alla Serie B2 femminile. I quadri dell’associazione comprendo anche quattro dirigenti, tre tecnici e due istruttori minibasket.

Obiettivi per l’anno prossimo? Quest’anno le ragazze senior si sono allenate poco, ma in campo hanno fatto la differenza. Il campionato di Serie B sar nettamente pi difficile: preferirei affrontarlo con una squadra che conti almeno su due-tre elementi con un passato in Serie A2, anche non recente. Quest’anno abbiamo avuto Patrizia Persichini: anche se giocava cinque minuti a partita perch aveva dei problemi fisici, ha portato in campo tanta qualit e la sua esperienza stata determinante.

Roberto Quartarone