Basket, U15/f: la Lazùr ai quarti nazionali

Due partite e due vittorie. Qualificazione ai quarti di finale assicurata. Comincia alla grande l’avventura della Lazùr Catania nelle finali nazionali Under 15 di basket femminile. La squadra rossazzurra, nel concentramento di Porto San Giorgio, sta stupendo tutti. Le etnee di coach Sashka Aleksandrova sono partite forte e nella gara d’esordio hanno piegato nettamente le Stelle Marine Ostia, imponendosi con il punteggio finale di 52-34.

PalaSavelli
DA SERIE A. Il PalaSavelli, impianto della Sutor Montegranaro, dove la Lazùr ha battuto le Stelle Marine Ostia [Sambenedetto Oggi].

Questo lo “score” della Lazùr: Argentino 4, Ceraulo, Di Stefano 4, Formica 25, Granata 4, La Manna 3, Licciardello 2, Miceli, Milazzo 10, Mirabella. Per nulla paghe, le giovani cestiste catanesi si sono ripetute contro l’Umana Reyer Venezia, superata per 40-39 al termine di una gara molto combattuta ed equilibrata. La formazione guidata dal presidente Federico Cicero ha realizzato una splendida impresa. Il match è stato molto tattico. La Lazùr ha iniziato l’ultimo quarto in svantaggio per 25-20. Poi le rossazzurre hanno rimontato, realizzando a 3 secondi dal suono della sirena il canestro della vittoria. Ottima la prova di Alessandra Formica (25 punti e 21 rimbalzi).

Positive le prestazioni di Giuliana La Manna (15 rimbalzi catturati) e della giovanissima Silvia Miceli, classe 1995, decisiva con 2 rimbalzi all’ultimo istante. Questo il tabellino: Miceli, Licciardello 2, Argentino 2, Milazzo 7, Ceraulo, Formica 25, La Manna 4, Granata, Mirabella, Di Stefano. Grazie al successo delle Stelle Marine sul Basket Costa Masnaga per 59-50, la compagine catanese che occupa il primo posto nel girone ha staccato il pass per i quarti di finale della kermesse tricolore. Oggi la squadra catanese sfiderà proprio il Basket Costa (ore 15) in una gara ormai ininfluente.

Ufficio stampa
Umberto Pioletti