Un autista dell’AMT picchia un ragazzo

Lasciando l’autobus urbano in mezzo la strada

Martedì 16 Gennaio 2001 alle ore 17,55 in Viale Africa di Catania un giovane ragazzo di 16 anni è stato picchiato da un’autista dell’Azienda Municipale Trasporti di Catania che conduceva la vettura relativa alla linea 443. L’autista non ha rispettato lo stop alla fermata antistante alla posta e il giovane ragazzo ha risposto di conseguenza. L’autista innervosito da tale gesto, si ferma, lascia la vettura incustodita ed in mezzo al viale, scende dall’autobus e picchia il giovane ragazzo. Le sopra citate, sono delle testimonianze raccolte da alcuni passeggeri che erano all’interno dell’autobus. I cittadini si lamentano poiché esigerebbero il rispetto da parte del comune e dei suoi dipendenti… Ma andando di questo passo, dove andremo a finire?