Torna la vittoria: 3-0 al Pescara

Il Catania torna a vincere dopo due pareggi consecutivi in casa segnando ben 3 reti al Pescara. In rete Gionatha Spinesi (doppietta, il primo su errore di Diakité al 4′, il secondo su assist di Cristian Silvestri al 70′) e Roberto De Zerbi (assist di Giuseppe Mascara al 26′). Al Massimino sono accorsi 16500 spettatori.

Pasquale Marino ha schierato: Pantanelli; Silvestri (75′ Cesar), Sottil, Bianco, Marchese; Baiocco (57′ Brevi), Biso, Caserta; De Zerbi (79′ Russo), Spinesi, Mascara. Paolo Bianco e Giuseppe Mascara sono arrivati a quota 75 presenze ufficiali in maglia rossazzurra, Fabio Caserta è a 65 in campionato. Spinesi ha definitivamente conquistato la vetta della classifica dei marcatori stagionali di tutti i tempi del Catania: 22 reti, due in più di Cadei e Spagnolo. In casa, Armando Pantanelli è imbattuto da 344′.
È la prima volta che il Catania vince 3-0 contro il Pescara: con questa vittoria è arrivato a quattro vittorie consecutive in casa contro i biancazzurri. Inoltre, è la prima volta che la squadra vince 3-0 in generale contro squadre abruzzesi.

L’arbitro Pasquale Rodomonti di Roma aveva già arbitrato la squadra di Pulvirenti il 15 febbraio 2004 (Verona-Catania 0-0), il 13 novembre 2005 (Rimini-Catania 1-2) e il 23 gennaio 2006 (Arezzo-Catania 0-0).

Roberto Quartarone