Osterie Siciliane per “Terra Madre”

COMUNICATO STAMPA – Anche in Sicilia le Osterie sostengono “Terra Madre”, l’incontro mondiale tra le comunità del cibo

Il prossimo ottobre Torino ospiterà ancora una volta il Salone del Gusto, la vetrina biennale che il movimento Slow Food organizza a sostegno delle produzioni e delle tecniche alimentari artigianali, diventata la manifestazione mondiale più importante in questo settore. Il Salone sarà affiancato per la seconda volta da Terra Madre, l’incontro delle comunità del cibo, che nella scorsa edizione vide convergere in Piemonte cinquemila produttori da ogni parte del mondo.

Per sostenere le spese di viaggio dei delegati provenienti dai paesi svantaggiati, un centinaio di osterie si stanno mobilitando in tutta Italia organizzando delle cene, una parte del cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Terra Madre. Gli incontri gastronomici si svolgeranno contemporaneamente il prossimo venerdì 19 maggio.

Le osterie siciliane che hanno già aderito, con la supervisione dei responsabili locali di Slow Food, sono: Osteria Vite e Vitello a Siracusa, Trattoria A Maidda di Salvatore Bordonaro a Lentini, ristorante Vicolo Duomo a Caltanissetta. In linea con la filosofia che anima tutte le iniziative Slow Food, in queste occasioni si cercherà di dare spazio alle preparazioni che attingono al territorio e all’utilizzo di prodotti di stagione:

17 maggio 2006

Riferimenti

Siracusa: Carmelo Maiorca 347/6657018

Lentini: Salvatore Giuffrida 338/8135797

Caltanissetta: Pasquale Tornatore 348/3206302