Il Catania impatta 0-0 contro il Verona

Continua il momento no casalingo del Catania Calcio. I rossazzurri pareggiano per la seconda volta consecutiva per 0-0 e per la terza volta in quattro gare. Questa volta il punto lo strappa il Verona, che per la terza volta nelle ultime quattro stagioni esce imbattuto dal Massimino.César torna a giocare dopo 4 gareCuriosamente, è la prima volta che i rossazzurri pareggiano 0-0 in Sicilia contro i gialloblù. A Verona, gli 0-0 sono stati 5 (l’ultimo nel 2003-2004).

Questo è stato il trentesimo pareggio della gestione Nino Pulvirenti.

Pasquale Marino ha schierato: Pantanelli, Silvestri (73′ Lucenti), Bianco, Sottil (80′ César), Marchese, Biso, Caserta, Baiocco, De Zerbi (78′ Del Core), Spinesi, Mascara. César (nella foto) è tornato a giocare in campionato dopo quattro gare passate in panchina. È stata la 10a gara in campionato di Giovanni Marchese e Mattia Biso; Armando Pantanelli ha toccato quota 75 presenze in campionato; Fabio Caserta è a 65 gettoni ufficiali con i rossazzurri; Gionatha Spinesi invece è a 35.

Ultima curiosità: con l’arbitro Nicola Rizzoli di Bologna in passato ha arbitrato il Catania l’11 aprile 1999 (Catania-Casarano 0-0), il 12 dicembre 2000 (Catania-Fidelis Andria 1-0), il 12 febbraio 2001 (Messina-Catania 0-2), 14 aprile 2001 (Benevento-Catania 2-3), il 12 aprile 2003 (la famigerata partita Catania-Siena 1-1, poi 2-0 a tavolino), il 28 ottobre 2004 (Catania-AlbinoLeffe 0-0) e il 25 ottobre 2005 (Triestina-Catania 1-2): 5 vittorie e (con quello di ieri) 3 pareggi.

Roberto Quartarone