Catanzaro – Catania in campo neutro

L’ultima partita fuori casa del Calcio Catania del campionato regolarmentare di Serie B non si giocherà allo stadio di Catanzaro per motivi di ordine pubblico, ma al Via del Mare di Lecce alle ore 16 di domenica 21 maggio.

Risale alla notte dei tempi la prima partita tra ACF Catania e Catanzaro in trasferta: era l’8 marzo 1931, le due squadre giocavano entrambe in I Divisione (terza serie) e veleggiavano a metà classifica. Per la 19a giornata i rossazzurri di Antal Mally presero ben 3 reti (tra cui l’autorete dell’interno destro Bertola) dai calabresi, senza riuscire a replicare.
Il Calcio Catania incontrò per la prima volta i giallorossi il 17 aprile 1949, conquistando un buono 0-0. Da allora gli ospiti hanno vinto solo tre volte, l’ultima lo scorso anno per 3-2 con le reti di Thomas Manfredini, Eddy Baggio e Salvatore Bruno.

L’ultimo pareggio risale al 13 settembre 1998, in Serie C2: finì 1-1 con rete catanese di Umberto Brutto. L’ultima sconfitta è quella di Coppa Italia 2002: il 10 ottobre 2001 finì 0-2 e il Catania venne eliminato dopo l’inutile vittoria per 2-1 nel ritorno.

Nel Catanzaro oggi giocano gli ex catanesi Salvatore Miceli, Alessandro Del Grosso e Davide Cordone.

Roberto Quartarone