Epifania amara per i rossazzurri: 0-1 a ModenaSi interrompe la serie positiva che durava da ben cinque turni

Il Catania ieri pomeriggio ha perso 1-0 contro il Modena all’Alberto Braglia: ha deciso Sommese su assist di Gyan al 21′. Sono accorsi all’evento circa 7500 tifosi. Tra le due formazioni era la partita ufficiale numero 41, a Modena la numero 21. È la sesta volta che il confronto si conclude 0-1: è già successo nel 1953-54, nel 1955-56, nel 1956-57, nel 1975-76 e nel 1986-87. Da ricordare la sconfitta del 16 ottobre 1957: ultima giornata di serie B, perdendo il Catania fu superato dal Brescia che venne promosso in serie A. Questa la formazione rossazzurra allenata da Gipo Poggi: Seveso, Origgi, Toros, Gelio, Grani, Malinverni, Bicicli, Fiorindi, Uzzecchini, Celio, Buzzin. Questi gli undici modenesi: Brotto, Pirola, Grossi, Orfani, Biancardi, Lughi, Bolognesi, Goldoni, Gaeta, Ponzoni, Scarascia. L’arbitro Piemonte di Monfalcone espulse Bolognese all’84’ e convalidò la rete di Scarascia all’85’, davanti a 2000 catanesi allibiti.

L’ultimo 0-1 in trasferta risale al 23 novembre 2003, per Pescara-Catania 1-0 (rete di Stella al 43′).
Questa è la formazione schierata da mister Sonetti: Pantanelli, Lo Monaco, Bianco, Paschetta, Manfredini (46′ Lombardi), Padalino (67′ Cardinale), Firmani, Caserta, Russo, Ferrante, Vugrinec (58′ Bruno). 15a presenza in campionato per Manfredini, 10a per Paschetta e Vugrinec. Hanno salutato il gruppo Salvatore Fresi (svincolatisi, per lui solo 6 presenze) e Salvatore Miceli (ceduto al Catanzaro, 17 presenze e 1 rete in campionato, 3 gettoni in Coppa). Ieri ha esordito Antonino Cardinale, centrocampista palermitano nato il 4 febbraio 1976. È cresciuto nel Palermo, nel 1996-97 è passato alla Battipagliese, nel 1997 è tornato a Palermo, nel 1998 è a Lucca, da gennaio 1999 alla Nocerina, nel 1999 alla Salernitana, da ottobre 1999 al Marsala, dal 2000 all’Atletico Catania, da marzo 2001 al L’Aquila, dal 2001 al Martina, dal 2002 all’Acireale e i primi mesi di questa stagione li ha giocati nel Teramo in serie C1.
Si interrompe la serie positiva che durava da cinque partite. La Befana si conferma amara per i rossazzurri: l’ultimo risultato utile risale al 6 gennaio 1999, 1-0 sul Tricase; poi 6 sconfitte…

Appuntamento a domenica prossima: Catania-Venezia.